Milan, derby a distanza con l’Inter: piace Matic. La situazione

Il Milan e l’Inter si sfidano sul mercato per arrivare al centrocampista in forza allo United, Nemanjia Matic. I nerazzurri potrebbero offrire una contropartita.

Milan Inter Matic
Nemanja Matic (Getty Images)

Il prossimo campionato si prevede avvincente e ricco di sorprese. Tutte le squadre più importanti si stanno rinforzando, attraverso il calciomercato, per poter competere al meglio in campionato ed interrompere l’egemonia della Juventus, che dura ormai da quasi un decennio. Tra i club più attivi sul mercato ci sono Milan ed Inter, entrambe alle prese con un cambio importante in panchina ed entrambe in fase di ricostruzione per tornare in vetta alla classifica italiana. Ciò che accomuna i due club, però, riguarda anche gli obiettivi da portare in rosa: prima Sensi, finito poi ai nerazzurri, ora Nemanja Matic. Il centrocampista del Manchester United, secondo il portale Espn.co.uk, sarebbe pronto a discutere del suo futuro con l’allenatore Solskjaer dopo aver saputo dell’interesse dei due club nei suoi confronti.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Inter e Milan CLICCA QUI

Milan Inter Matic, Nainggolan arma per i nerazzurri

Si delinea così l’ipotesi di un ‘derby’ a distanza tra Milan ed Inter per accaparrarsi le prestazioni del trentenne serbo. I nerazzurri, però, potrebbero avere in serbo una potente arma per abbattere gli avversari rossoneri e convincere la società inglese a portare a termine l’affare: Radja Nainggolan.

LEGGI ANCHE —>Inter, Karamoh deciderà a breve il suo futuro: il Parma spinge per l’acquisto

Il centrocampista belga è infatti in uscita dal club di Steven Zhang, e ai ‘Red Devils’ potrebbe far comodo. Per questo l’offerte presentata ai britannici sarebbe da 11 milioni cash più il cartellino dell’ex Roma. Matic, d’altra parte, porterebbe con sé un bagaglio di esperienza in ambito internazionale che pochi altri possono vantare, avendo militato, oltre che nello United, anche nel Benfica e nel Chelsea. Nei prossimi giorni potrebbero arrivare importanti novità in tale direzione, ma sarà soltanto una tra Milan ed Inter a beneficiare, eventualmente, delle sue prestazioni.

M.D.A.