Milan, il punto a centrocampo: due pilastri ai saluti?

Il Milan prepara la prossima campagna acquisti, con due probabili cessioni nel mercato estivo: da Kessie a Biglia, seguito dalla Fiorentina

Milan Biglia Fiorentina Kessie
Lucas Biglia (Getty Images)

Non solo nomi in entrata per il nuovo Milan targato Giampaolo. La nuova dirigenza rossonera, guidata dal ds Frederic Massara, è al lavoro per sfoltire la rosa del tecnico abruzzese. In particolar modo, i rossoneri progettano una vera e propria rivoluzione a centrocampo. Dopo gli addii degli svincolati Bertolacci e Montolivo, a salutare potrebbero essere due pilastri del Milan di Gattuso: Lucas Biglia e Franck Kessie.

Leggi anche ——> Milan, rinnovo Calabria sempre più vicino: l’accordo con il terzino rossonero

Milan, la Fiorentina su Biglia: un altro titolare può dire addio

Nonostante le voci su un possibile ritorno in Argentina, a partire da quest’estate, il futuro di Lucas Biglia potrebbe essere ancora in Serie A ma non al Milan. Il regista argentino ha deluso nelle ultime stagioni anche a causa dei continui infortuni e rischia di salutare, ad un anno dalla scadenza di contratto fissata al 30 giugno 2020. Stando a quanto riportato da ‘Calciomercato.it’, la Fiorentina avrebbe messo nel mirino l’argentino che rischia di trovare poco spazio agli ordini di Giampaolo. Arrivato in rossonero nell’estate 2017 per poco più di 20 milioni di euro dalla Lazio, Biglia potrebbe guidare il centrocampo della rosa pensata dal nuovo patron viola Rocco Commisso.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI

Il club gigliato starebbe inoltre pensando, visto l’addio certo di Veretout, allo svincolato Bertolacci che ha salutato i colori rossoneri non senza polemiche. Altro nome in uscita, per accumulare un tesoretto da reinvestire sul mercato, è quello di Franck Kessie. Pedina insostituibile nello scacchiere tattico di Gattuso, ha tanto mercato in Premier League e potrebbe portare 35-40 milioni di euro nelle casse rossonere. In entrata, oltre a Veretout, si seguono anche Diawara e Praet (che piace al club viola). Mercato ed affari in divenire, il Milan di Giampaolo è pronto a cambiare pelle a partire dal centrocampo.

S.C