Juventus, il Barcellona molla de Ligt: assalto bianconero decisivo

Matthijs de Ligt potrebbe diventare a breve il nuovo difensore della Juventus: dalla Spagna parlano di addio del Barcellona per il giovane centrale olandese

Juventus de Ligt
de Ligt (Getty Images)

La Juventus starebbe pensando ad un rinforzo di prima fascia per il reparto difensivo. Come svelato da Sky Sport il centrale olandese dell’Ajax classe 1999, Matthijs de Ligt, sarebbe ad un passo dal club bianconero con l’assalto decisivo nelle ultime ore. Come rivelato, inoltre, dal quotidiano spagnolo “Marca” il Barcellona avrebbe così mollato il giocatore visto che i costi dell’operazione sono altissimi con il difensore che vorrebbe uno stipendio da 12 milioni netti a stagione. Come riportato da Sky Sport, inoltre, la società bianconera vorrebbe inserire nel suo contratto una clausola rescissoria pari o superiore ai 150 milioni per blindarlo fin da subito. L’operazione con il club olandese, invece, potrebbe concludersi sulla base tra i 65 e i 75 milioni. La Juventus avrebbe così in rosa un difensore già pronto per l’immediato, in grado di far compiere alla squadra torinese l’ennesimo salto di qualità.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI

Juventus, de Ligt convinto da Cristiano Ronaldo

Matthijs de Ligt, difensore dell’Ajax, ai microfoni di NOS aveva svelato lo scorso 10 giugno un particolare retroscena riguardante anche Cristiano Ronaldo dopo la finale di Nations League: “Cristiano mi ha chiesto di venire alla Juventus. Ero un po’ scioccato da quella domanda, ecco perché ho riso. All’inizio non l’ho capito. Ora andrò in vacanza, penserò attentamente a ciò che è meglio per me e poi deciderò. Per un giocatore giovane come me, è importante andare in un club dove posso giocare con continuità”. Poi ha aggiunto: “Questo è il problema principale”. Ora i due potrebbe così ritrovarsi come compagni di squadra per cercare di realizzare il sogno di vincere la Champions League con i colori bianconeri. Un successo che manca ormai da tanti anni alla compagine piemontese.

S.I.