Roma, l’investitura di Totti cambia il futuro di Pellegrini? La situazione

L’importante investitura di Totti potrebbe svoltare il futuro di Lorenzo Pellegrini. Milan sullo sfondo e Inter defilata: le ultime sul centrocampista della Roma

Roma Totti Pellegrini
Lorenzo Pellegrini © Getty Images

“A Lorenzo ho promesso tante cose e spero che possano avverarsi. È un ragazzo speciale, forte, una persona pulita che può dare tanto a questa maglia. È tifoso della Roma e qualche romano in squadra serve sempre, perché a vedere dopo una sconfitta un giocatore ridere o qualche dirigente contento girano le p…”. Nella conferenza stampa di addio alla Roma Francesco Totti ha parlato così di Lorenzo Pellegrini, promuovendo di fatto il centrocampista con una vera e proprio investitura. Parole piuttosto importanti quelle pronunciate dalla leggenda giallorossa, che potrebbero convincere il talentuoso classe 1996 a diventare la nuova bandiera del club capitolino, soprattutto in caso di addio di Florenzi. Ecco le ultime sul futuro di Lorenzo Pellegrini.

Per tutte le notizie di calciomercato CLICCA QUI!

Roma, possibile permanenza in giallorosso per Pellegrini: Milan sullo sfondo

L’importante investitura di ieri e la profonda stima che Totti riserva nei suoi confronti potrebbero dunque rivelarsi decisive per il futuro di Pellegrini: accostato ormai da mesi a club italiani ed esteri, il centrocampista giallorosso potrebbe infatti decidere di restare nella capitale per non interrompere definitivamente la tradizione dei “romani nella Roma”. In questo senso, le parole al miele spese da Totti potrebbero incentivare il giocatore verso la permanenza. Inter e Milan, gli ultimi due club in ordine cronologico accostati a Pellegrini, hanno inoltre deciso di puntare rispettivamente su Barella e Krunic: il futuro del 22enne è sempre più giallorosso.

E.P.