Juventus, con Sarri prende quota l’idea Kovavic: la situazione

La Juventus è in cerca di un rinforzo a centrocampo: al Chelsea Sarri ha valorizzato Mateo Kovacic, il cui futuro è in bilico e i bianconeri potrebbero approfittarne

Sarri Kovacic Chelsea
Sarri e Kovacic (Getty Images)

Sarri e la Juventus stanno per dirsi sì, anche ufficialmente. I bianconeri sono però già all’opera sul calciomercato, Paratici sta lavorando per regalare i rinforzi giusti al suo prossimo allenatore. Tra i reparti principali da puntellare c’è anche il centrocampo, con la preoccupazione di perdere Miralem Pjanic che in queste ore sembra si sia fatta meno stringente. In ogni caso un acquisto, oltre a Ramsey, servirà in quella zona di campo. Anche perché il gallese è stato spesso fuori per infortunio e alla Juventus vogliono comunque cautelarsi. Un nome che può tornare d’attualità è quello di Mateo Kovacic.

Leggi anche —–> Juventus, Mandzukic a rischio con Sarri: gli scenari

Juventus, con Sarri ipotesi Kovacic: gli scenari

Mateo Kovacic è stato uno degli uomini di fiducia di Maurizio Sarri in questa stagione al Chelsea. Il manager toscano ha rilanciato il croato, che ha giocato ben 51 partite stagionali: un punto fermo. Il centrocampista classe ’94, però, non conosce ancora il suo futuro: i Blues potrebbero esercitare il diritto di riscatto entro la fine di giugno ma non ci sono ancora state decisioni in questo senso. Kovacic, dunque, potrebbe tornare al Real Madrid, che ne detiene il cartellino, ma il blocco del mercato ai danni del Chelsea aggiunge un’altra incognita. I londinesi, infatti, non sono sicuri di poter esercitare le opzioni di riscatto: se la risposta dovesse essere positiva, però, non è escluso che il giocatore venga riscattato anche per l’impossibilità di aquistare altri giocatori. Va da sé che difficilmente il Chelsea cederebbe il giocatore in quel caso.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Se, invece, il croato dovesse tornare al Real Madrid si spalancherebbero le porte della Serie A. L’Inter in queste settimane ci ha fatto più di un pensierino, ma la Juventus osserva. Per i bianconeri sarebbe un puntello importante, un rincalzo di lusso che già conosce l’Italia ma soprattutto Maurizio Sarri. E per un allenatore come lui, che comincia un nuovo ciclo, potrebbe essere un fattore decisivo. Kovacic potrebbe essere spinto verso la Juve dalla presenza dell’allenatore toscano, che è stato il principale artefice della sua rinascita. Ci sarebbe da trattare con il Real Madrid, che parte da una richiesta di 50 milioni: una cifra che, in ogni caso, è facile che si abbassi in fretta.

F.I.