Milan, non solo Sensi: i possibili affari con il Sassuolo

In casa Milan tiene banco l’infinita rincorsa al quarto posto per accedere ai prossimi Gironi di Champions League. Dal campo al mercato, potrebbe nascere un’interessante sinergia col Sassuolo di Squinzi: i possibili sviluppi

Milan Di Francesco Sassuolo
Di Francesco (Getty Images)

Continua la rincorsa della squadra di Gattuso al quarto posto, occupato adesso dall’Inter. Una lotta Champions tutt’altro che prevedibile con i rossoneri, impegnati in Spal-Milan nell’ultima giornata di Serie A, che sognano il clamoroso sorpasso ai danni dei cugini nerazzurri. Dal campo al mercato, nelle ultime ore pare praticamente fatta per l’arrivo di Stefano Sensi dal Sassuolo. E proprio con il club di Squinzi, potrebbero aprirsi nuove trattative di mercato in vista della prossima estate.

Leggi anche —->  Milan, il rinforzo per la fascia arriva dalla Premier: c’è l’incontro, i dettagli

Milan, sinergia con il Sassuolo: tre nomi sul tavolo

Il club rossonero continua a pianificare la prossima annata, con la probabile possibilità di non partecipare alla Champions League 2019/20. Il mancato quarto posto porterebbe ad un fisiologico ridimensionamento della rosa milanista, con alcuni big che potrebbero partire. Si ripartirebbe quindi da giovani di talento su cui costruire il Milan che verrà. Dopo Sensi, dal Sassuolo, potrebbe essere il turno di Federico Di Francesco. Ala sinistra, classe ’94, il figlio d’arte parrebbe pronto al salto in una grande piazza. Già avvicinato in passato al club di Elliott, ha una valutazione che si aggira intorno ai 10 milioni di euro.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

L’approdo di Di Francesco non sarebbe legato all’eventuale firma di papà Eusebio come successore di Gattuso in panchina. Il Sassuolo monitora alcuni profili in casa rossonera. In primis Diego Laxalt, arrivato la scorsa estate dal Genoa e che non ha convinto totalmente in quel di Milanello. L’uruguagio ha una valutazione simile a quella di Di Francesco ed il Milan acconsentirebbe ad un eventuale scambio. I neroverdi guardano con attenzione anche al futuro di Alessandro Plizzari, baby portiere rossonero e della Nazionale Under 21. Con Pegolo e Consigli abbondantemente sopra i 30 anni, il 19enne di Crema potrebbe finire in prestito al Sassuolo nonostante un contratto appena prolungato con il club di Via Aldo Rossi fino al 2023. Prestito con diritto di riscatto ed eventuale ricompra da parte del Milan, su cifre vicine ai 2 milioni di euro. L’asse Milano-Sassuolo rischia quindi di scaldarsi, a poche settimane dalla riapertura del calciomercato estivo.

S.C