Inter, Gundogan si allontana: Marotta cala l’asso a centrocampo

L’Inter pensa già alla prossima sessione di mercato, con la qualificazione alla prossima Champions ancora da conquistare. I nerazzurri potrebbe dover accantonare l’idea Gundogan: il piano di Marotta prevede un super colpo

Inter Marotta Ndombele
Marotta ©Getty Images

Una qualificazione ai prossimi Gironi di Champions League ancora tutta da conquistare, con Inter-Empoli come ultimo step da superare per tornare nell’Europa che conta. L’Inter pensa, tuttavia, già alla prossima campagna acquisti. La dirigenza starebbe muovendosi in anticipo per regalare a Conte (in pole per il post Spalletti) una squadra competitiva a livello internazionale. Il top player potrebbe quindi arrivare a centrocampo: tutti i possibili scenari e le scelte di Marotta in vista di giugno.

Leggi anche —–>  Inter, Conte sempre più vicino. Marotta non si sbilancia sul futuro

Inter, sogno a centrocampo: colpo da 50 milioni?

Ilkay Gundogan starebbe pensando di restare al Manchester City. Secondo il ‘Daily Mail’ l’ex centrocampista del Borussia Dortmund avrebbe intenzione di rinnovare l’attuale accordo in scadenza nel 2020 con il club neo campione d’Inghilterra. Una piega inaspettata che non lascia impreparato Marotta, da tempo su più profili ‘top’ per esaltare la mediana dell’Inter. Il grande obiettivo torna ad essere quindi un vecchio pallino: Tanguy Ndombèlè. Il centrocampista centrale del Lione, classe ’96, piace da tempo a Juventus ed Inter con i nerazzurri che potrebbero spingere sull’acceleratore per portare alla ‘Pinetina’ il gioiello francese. Non sarà semplice trattare con l’istrionico presidente del Lione Jean-Michel Aulas che valuta il suo pupillo non meno di 50-60 milioni di euro.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

Cifra quasi fuori mercato ma Marotta continua a credere nelle doti dell’ex Amiens. Con 48 presenze, 2 reti e ben 8 assist torna ad essere in pole per il centrocampo interista. L’alternativa, leggermente meno costosa, porta il nome di Nicolò Barella. Vera sorpresa in casa Cagliari, il mediano della Nazionale ha mostrato una crescita impressionante attirando su di sè tanti top club. Tra questi l’Inter che avrebbe sondato il terreno per il cagliaritano, valutato dai sardi ben 50 milioni di euro. In uscita, con Borja Valero dato ormai per partente, in bilico si ritroverebbe anche Marcelo Brozovic. Il croato, in caso di mancato ingresso in Champions, potrebbe approdare in Premier League con due ‘top club’ pronti a darsi battaglia per il classe 1992.

S.C