Inter, Icardi esce allo scoperto: “Ho già comunicato alla società la mia decisione”

Oltre alla questione allenatore, in casa Inter tiene sempre banco il futuro di Mauro Icardi: l’argentino ha pubblicato un comunicato su Instagram in cui ribadisce la sua posizione

Icardi
Icardi (Getty Images)

Domenica sera il primo match point Champions League. Napoli-Inter rappresenta la grande occasione dei nerazzurri di conquistare aritmeticamente la qualificazione alla massima competizione continentale con un turno di anticipo. Alla squadra di Spalletti basterà anche un pareggio, dal momento che in caso di arrivo a pari punti con Milan e Roma scontri diretti e differenza reti manderebbero avanti proprio l’Inter. Molto del calciomercato condotto da Marotta e Ausilio, però, dipenderà dal futuro di Mauro Icardi. L’attaccante argentino resta in bilico, ma la sua volontà è quella di restare. Un’intenzione mostrata dallo stesso casse ’93 in un comunicato condiviso su Instagram, in cui sostanzialmente passa la palla della decisione alla società.

Leggi anche —–> Inter, spuntano due nomi interessanti per il dopo Perisic: Vlasic o Rebic

Inter, Icardi: “Voglio restare, il tempo dirà chi ha detto la verità”

Mauro Icardi esce allo scoperto. L’attaccante dell’Inter ha rivelato su Instagram la sua volontà, mettendo la società con le spalle al muro: “Siccome negli ultimi tempi gli organi di stampa hanno riportato notizie che non rispecchiano il mio pensiero e la mia volontà, ci tengo ad informare i nostri tifosi che ho più volte comunicato alla Società la mia intenzione di rimanere all’Inter. Così da oggi in poi non si creeranno equivoci di nessun genere. Capisco gli interessi della stampa di vendere notizie false ma più che chiarire le cose personalmente non posso fare. Ripeto: ho già espresso all’Inter la volontà di rimanere perché l’Inter è la mia famiglia. Il tempo dirà chi ha detto la verità. Forza Inter, sempre”.

F.I.