Milan, spunta una nuova pista all’ala: occasione Paulinho

Il brasiliano Paulinho del Bayer Leverkusen, ala sinistra di piede destro classe 2000, ha tutte le caratteristiche che cercano i rossoneri.

Paulinho del Bayer Leverkusen (Getty Images)

Prima la Champions poi, in base a quella, i colpi di mercato. Centrare la qualificazione alla principale competizione europea sarà fondamentale per il Milan, che con i 40 milioni di ricavo per la qualificazione potrà avere certamente più fondi da poter investire nel mercato estivo. Ma nonostante l’attenzione sia tutta rivolta al campo, la dirigenza osserva con attenzione nuovi nomi per la campagna acquisti.

Milan, perché Paulinho fa al caso tuo

Tra i principali obiettivi della dirigenza rossonera c’è un esterno d’attacco. Serve infatti almeno un’ala alla rosa rossonera. Tra i nomi più caldi c’è Saint-Maximin, seguito con attenzione fin da gennaio, ma piacciono anche Everton e Berardi. Attenzione però ad una possibile occasione che porta in Germania: Paulinho.

Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

L’ala del Bayer Leverkusen avrebbe tutte le caratteristiche che cerca soprattutto Elliott. Giovane età (classe 2000), talento e qualità, espresse ad intermittenza in questa stagione per il fatto di non aver giocato con grande continuità. Questo fatto, insieme alla presenza di Leonardo, potrebbe far sì che il Milan possa decidere di puntare su di lui. Un problema per questo giovane esterno offensivo di piede destro che predilige giocare a sinistra, potrebbe però essere rappresentato dal costo. I tedeschi hanno sborsato 20 milioni di euro lo scorso anno al Vasco da Gama, ma difficilmente il ragazzo potrà partire per una cifra inferiore ai 30 milioni.

A.G.