Inter, si cambia a sinistra: torna di moda un colpo in stile Godin

Non solo Diego Godin. L’Atletico Madrid scarica di fatto anche Filipe Luis che potrebbe tornare di moda per l’Inter. Da Dalbert a Gosens, rivoluzione mancina. 

Calciomercato Juventus Roma Filipe Luis
Filipe Luis (Getty Images)  

Ormai ci siamo. La Champions in casa Inter è sempre più vicina. Basterà una vittoria con Napoli o Empoli per avere la certezza matematica di disputare la massima competizione europea anche l’anno prossimo. Un tassello fondamentale anche in ottica calciomercato in virtù degli introiti derivanti dalla qualificazione. Tra i reparti da tenere sotto osservazione c’è la difesa con la corsia mancina letteralmente in fermento. Le uniche certezze in rosa nella batteria di terzini restano Asamoah e D’Ambrosio, per il resto tante possibili cessioni. A sinistra negli ultimi giorni si è parlato con insistenza di un possibile addio di Dalbert, che in nerazzurro non ha mai davvero convinto.

Per tutte le notizie di mercato sull’Inter CLICCA QUI! 

Calciomercato Inter, Dalbert in uscita: Filipe Luis chance low cost

Dalbert sembra ormai al capolinea della sua avventura interista e potrebbe tornare in Francia visto che piace al Marsiglia. Per la sua sostituzione la scorsa settimana si è parlato anche dell’atalantino Robin Gosens, tra le principali sorprese di questa Serie A. Non tramonta neanche l’ipotesi Biraghi mentre potrebbe tornare in auge il nome di Filipe Luis.

Leggi anche–> Inter, senza Spalletti in dubbio il futuro di Vecino: possibile intreccio con la Roma

Dopo Godin l’Atletico Madrid potrebbe perdere altri due giocatori a parametro zero: uno è il brasiliano, mentre l’altro è Juanfran. Secondo quanto riportato da ‘Cadena Ser’, sembrano non esserci più dubbi in proposito con i due che lasceranno l’Atletico a fine stagione. Nel caso specifico di Filipe Luis pare non essere stata presentata alcuna offerta di prolungamento. Su quest’ultimo potrebbe dunque tornare alla carica l’Inter che ha bisogno di esperienza in quella zona di campo. Non va comunque sottovalutato un eventuale assalto della Juventus.

G.B.