Inter, senza Spalletti in dubbio il futuro di Vecino: possibile intreccio con la Roma

La possibile separazione Inter-Spalletti potrebbe mutare il destino di Vecino. Uno scenario potrebbe anche vederlo approdare nella Capitale

calciomercato inter roma vecino spalletti
Vecino (Getty Images)

Matias Vecino è stato uno dei migliori centrocampisti dell’Inter in questa stagione. L’ex Fiorentina infatti ha dimostrato di poter tranquillamente dire la sua in una big, visto il suo ottimo rendimento finora mostrato. Fedelissimo di Luciano Spalletti, il 27enne ha impreziosito le finora 38 presenze stagionali, andando a segno in 5 occasioni e confezionando 4 assist. Nonostante il portato in mezzo al campo, il futuro dell’uruguaiano potrebbe discostarsi da quello nerazzurro, qualora il tecnico di Certaldo venisse sollevato dal suo attuale incarico dalla società. Ad approfittate potrebbe essere la Roma, in cerca di un mediano che possa sopperire all’addio di Daniele De Rossi.

Inter, possibile l’addio di Vecino senza Spalletti: è il mediano la chiave per Dzeko?

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Matias Vecino potrebbe lasciare l’Inter durante l’estate. Qualora il club decidesse di affidarsi a un altro allenatore, il centrocampista potrebbe finire sul mercato. Valutato circa 30 milioni, il classe ’91 potrebbe essere sfruttato da Marotta per mettere le mani su Edin Dzeko, uno dei candidati principali per ereditare la pesante maglia di Mauro Icardi, non sicuro di rimanere. Vecino infatti potrebbe essere inserito in questo intreccio con i giallorossi, dando vita a un’operazione che soddisferebbe entrambe le parti. L’ultima parola, ad ogni modo, spetterà all’eventuale nuovo tecnico nerazzurro.

Leggi anche —> Inter, caccia al sogno estivo: da Bale a Dybala, passando per Chiesa

S.D.