Inter, tutto sul sogno Chiesa: un titolare come contropartita?

Il nome di Federico Chiesa continua ad animare i sogni di Inter e Juventus, le due squadre più interessate all’esterno della Fiorentina. I nerazzurri pensano di inserire una contropartita

Chiesa Bayern Monaco
Federico Chiesa © Getty Images

Il nome di Federico Chiesa sarà il vero pezzo pregiato del calciomercato estivo di Serie A. L’esterno della Fiorentina è destinato a lasciare i viola, soprattutto dopo una stagione pessima per la squadra di Pioli e poi di Montella. Il club gigliato fatica a rialzarsi e il clima tesissimo tra tifoseria e società contribuisce a creare le basi per un addio. La Juventus e l’Inter sono i due club storicamente più interessati e soprattutto che hanno mosso già qualche passo verso il giocatore. I bianconeri hanno senza dubbio più disponibilità economica, anche se difficilmente si lasciano andare a spese folli se non per top player assoluti e già affermati come è stato per Higuain e Cristiano Ronaldo. Chiesa è di sicuro giocatore importante, ma la maglia della Juventus è un altro conto. Per questo i 70-80 milioni che chiede Della Valle potrebbero essere uno scoglio troppo alto da superare.

Leggi anche —–> Inter, avanza Conte: asse di calciomercato con il Manchester United

Inter, Chiesa resta un obiettivo: Politano o Gagliardini contropartite

In questo scenario può inserirsi con prepotenza l’Inter, che resta comunque indietro rispetto alla Juventus per Chiesa. Negli ultimi giorni, però, si parla di un avvicinamento tra l’esterno classe ’97 e i nerazzurri. La valutazione del cartellino resta proibitiva, ma Marotta studia le armi per abbassare quello che sarebbe l’esborso cash. Secondo ‘Sport Mediaset’, infatti, Matteo Politano potrebbe essere la contropartita ideale da mettere sul piatto. L’Inter lo riscatterà di certo versando i 20 milioni pattuiti al Sassuolo, per poi inserirlo nella trattativa per Chiesa.

Per tutte le notizie di mercato più importanti sull’Inter CLICCA QUI!

Il calciatore scuola Roma, titolare fisso in questa stagione, avrebbe una valutazione sui 25 milioni, che darebbe una sforbiciata importante alla richiesta di partenza della Fiorentina. Un esterno destro per un esterno destro, l’Inter ci pensa. Sul piatto potrebbe andare anche Roberto Gagliardini, in uscita dai nerazzurri. La volontà di Chiesa, inoltre, può essere decisiva per favorire l’affare, mentre le cessioni di Icardi e Perisic aiuterebbe molto ad alleggerire l’operazione per strappare il talento della Nazionale alla Fiorentina.

F.I.