Milan, Bakayoko titolare contro la Fiorentina: scoppia la pace con Gattuso

Il centrocampista francese torna in cabina di regia nel match di campionato dopo i vari litigi con Rino Gattuso

Bakayoko Gattuso
Bakayoko (Getty Images)

Armistizio in corso tra Rino Gattuso e Tiemoué Bakayoko. Il centrocampista del Milan è stato schierato dal primo minuto nel match di campionato in programma questa sera al Franchi contro la Fiorentina. Il francese si è reso protagonista di numerosi episodi negativi nelle ultime settimane provocando l’ira dell’allenatore calabrese. Prima il ritardo agli allenamenti a Milanello, poi l’incomprensione con lo stesso tecnico durante l’ultima gara con il Bologna. Ora sembra tutto rientrato con il Milan che cercherà di collezionare un risultato positivo per centrare la qualificazione alla prossima Champions League, ma l’ostica trasferta toscana riserverà sicuramente sorprese agli uomini di Gattuso.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Milan, il riscatto di Bakayoko dipenderà dalla Champions

La situazione circa il futuro del centrocampista rossonero, di proprietà del Chelsea, sarà legata in qualche modo all’obiettivo che raggiungerà la compagine milanese. Il riscatto del francese dipenderà dalla qualificazione o meno per la prossima Champions League. Per ora è scoppiata la pace con Gattuso, pronto ad elogiarlo in caso di una prestazione super contro la formazione viola, che vuole centrare la prima vittoria della gestione Montella. Nelle prime cinque partite l’allenatore originario di Pomigliano d’Arco ha totalizzato soltanto un pareggio e ben quattro pareggi.

S.I.