Milan, futuro Tonali: il centrocampista del Brescia svela il tifo rossonero

Il giovane centrocampista italiano del Brescia potrebbe presto vestire la maglia della sua squadra del cuore

Tonali Milan
Tonali © Getty Images

Chi di noi non ha mai sognato di indossare i colori della propria squadra del cuore? Qualcuno ci è riuscito, molti hanno fallito il proprio desiderio. Lo stesso Sandro Tonali, giovane centrocampista del Brescia, classe 2000, ha svelato il suo futuro ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”: “Sia quel che sia, deciderò insieme al mio presidente. Cellino è bravo, sa qual è la soluzione migliore per il mio futuro”. Poi ha aggiunto: “A me interessa solo giocare.  La chiamata dall’estero è possibile, ma in Italia si gioca il calcio che mi piace. Alla mia età il rischio è di volare con la testa. Anche Corini è partito forte in carriera: mi ripete di non avere fretta”. Infine, lo stesso giocatore ha rivelato la sua squadra del cuore: “Mio padre è milanista, mentre mia madre e mio zio sono interisti. Da bambino impazzivo per quei colori. Il mio idolo era Gattuso: ero a San Siro al gol di Kakà con la Lazio, e ho visto la rete di Seedorf al Chievo. Giocavo nella Lombardia Uno con i provini al Vismara”.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Milan, Tonali pista sempre viva

Con gli addii ormai imminenti di Bakayoko e Montolivo (e non solo), la società rossonera sarebbe a lavoro per rinforzare la zona mediana del campo. Il nome di Sandro Tonali è sulla lista di Leonardo e Maldini, che hanno apprezzato anche in Nazionale le sue qualità dopo un campionato da protagonista con la maglia delle Rondinelle. Se la tua squadra del cuore si chiama Milan, poi il sogno potrebbe diventare realtà.