Roma, suggestione Zapata per l’attacco: sfida a due italiane

Potrebbe essere Duvan Zapata l’idea giusta per l’attacco della Roma in vista della prossima estate. Sul colombiano ci sono però anche Inter e Napoli. 

Duvan Zapata © Getty Images

Stagione negativa quella di Edin Dzeko, così come quella di tutta la Roma ormai quasi fuori dalla lotta Champions. Tre gare al termine del campionato per conoscere il destino europeo dei giallorossi ora dietro all’Atalanta in classifica e con alle porte la sfida complicata con la Juventus. Sul banco degli imputati, al di la di come finirà la stagione, ci sarà certamente Edin Dzeko, lontanissimo parente del bomber degli anni scorsi, capace di realizzare appena 8 reti in questa Serie A. Il classe ’86 è in scadenza 2020, ma sembra che la società capitolina abbia già deciso di non rinnovare. Non mancano le pretendenti dall’estero, così come in Italia visto l’accostamento all’Inter nell’eventualità di un addio di Icardi. In caso di partenza del bosniaco la Roma dovrà quindi provvedere ad acquistare un nuovo centravanti. Dal tedesco Werner alla complicata pista Belotti, le chance per l’attacco non mancano e si arricchiscono di un nuovo pretendente. Si tratta di Duvan Zapata, centravanti che sta facendo le fortune dell’Atalanta di Gasperini e che già a gennaio era stato vagamente avvicinato alla capitale.

Per tutte le notizie di mercato sulla Roma CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, chance Zapata: Inter e Napoli da battere

Duvan Zapata è, senza dubbio, uno degli attaccanti più in voga di questa stagione di Serie A. Il colombiano ha già segnato 27 reti nelle 44 gare ufficiali tra coppe e campionato con la casacca dell’Atalanta, che l’anno scorso lo ha prelevato dalla Sampdoria in prestito con un diritto di riscatto fissato a quota 12 milioni. Numeri da capogiro quelli dell’ex Napoli, attualmente vice-capocannoniere della Serie A alle spalle del solo Quagliarella.

Leggi anche–> Roma, Conte si allontana: salgono le quotazioni di Giampaolo e non solo

Zapata sarebbe il profilo perfetto per esperienza, qualità e caratteristiche fisiche per sostituire al meglio Edin Dzeko. Abile sia in coppia con un altro attaccante in una linea a due, che come punta unica in un tridente. L’ostacolo principale è rappresentato però dalla concorrenza. Il colombiano è stato lungamente avvicinato all’Inter nella folta lista di eventuali post-Icardi, prima di subire un nuovo accostamento anche dal Napoli, sua ex squadra. Ancelotti cercherebbe un attaccante con quelle caratteristiche e l’exploit del numero 91 di Gasperini è fin troppo evidente. Tutti pazzi di Zapata quindi che intanto sogna la vetta della classifica marcatori.

G.B.