Milan, Giampaolo porta il bomber per il post Cutrone

Il Milan potrebbe accogliere in panchina Giampaolo per il prossimo anno. Il tecnico di Bellinzona potrebbe portare con sé un attaccante dalla Sampdoria

Izzo calciomercato roma
Izzo e Quagliarella (Getty Images)

Il Milan in estate aprirà i cantieri per dare il via a diverse operazioni sul mercato. Prima di operare in entrata e in uscita, la società rossonera dovrà risolvere la questione legata alla propria panchina. Gattuso infatti non sembra destinato a continuare a dirigere gli allenamenti a Milanello. Tra i suoi possibili eredi figura anche Marco Giampaolo, attuale tecnico della Sampdoria. L’allenatore di Bellinzona ha scaldato il suo futuro, lanciando qualcosa di più di un monito alla propria società: “Se non si farà un salto di qualità, me ne andrò”. Il suo eventuale arrivo sulla panchina rossonera potrebbe avere ricadute importanti anche sul reparto offensivo.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Milan, con Giampaolo in rossonero si scalda l’asse con la Sampdoria per Quagliarella

Marco Giampaolo è uno dei candidati per la panchina del Milan. Il tecnico della Sampdoria ha manifestato al suo attuale club la voglia di lottare per traguardi importanti. Nel caso sbarcasse a Malpensa, l’allenatore potrebbe portare con sé anche un elemento importante in attacco. Qualora infatti il Milan cedesse Cutrone per fare cassa, Giampaolo potrebbe chiedere alla dirigenza rossonera Fabio Quagliarella, attuale capocannoniere del campionato. Il centravanti di Castellammare di Stabia sarebbe un ottimo partner per Piatek, vista la sua abilità nel muoversi su tutto il fronte offensivo.

Leggi anche —> Milan, rientro dal Siviglia e possibile permanenza per André Silva: le ultime

S.D.