Inter, top player in uscita: la Juve è pronta all’assalto

Il calciomercato dell’Inter vedrà tanti cambiamenti in vista della prossima estate. Dall’allenatore che difficilmente sarà Luciano Spalletti fino a Mauro Icardi: la Juventus è pronta a fare sul serio per l’argentino

Inter Icardi Marotta

Marotta ©Getty ImagesIn casa Inter, con il terzo posto quasi aritmeticamente conquistato, si pensa già alla prossima stagione. In attesa di Udinese-Inter, in scena stasera alle 20:30, la dirigenza meneghina è già focalizzata al prossimo mercato estivo. Grandi manovre, soprattutto in attacco, con un nodo che giorno dopo giorno va verso lo scioglimento. Con ogni probabilità, il futuro di Mauro Icardi sarà lontano dal club nerazzurro. L’attaccante argentino ha diversi top club pronti ad accoglierlo in estate: tra questi, in prima linea, la Juventus.

Leggi anche —–> Inter, da Ziyech a Barella: rivoluzione ‘verde’ a centrocampo

Inter, la Juve non molla Icardi: trattative in gran segreto?

La Juventus  è pronta a fare sul serio per Mauro Icardi, nome in cima alla lista di Paratici per rinforzare l’attacco di Allegri e puntare nuovamente alla Champions League. Per discutere del futuro dell’argentino ci sarebbe stato un incontro in gran segreto a Londra, secondo ‘Il Corriere di Torino‘, tra Paratici ed Ausilio. Si continua quindi a lavorare sottotraccia alla clamorosa operazione di mercato con Inter ed Icardi sempre più vicini al divorzio. I bianconeri puntano ad un’offerta senza contropartite, con l’ex capitano dell’Inter valutato circa 80 milioni di euro. All’estero, Atletico Madrid e Real Madrid rimangono alla finestra interessate al numero nove nerazzurro: i bianconeri, in tal senso, sarebbero in netto vantaggio.

Per tutte le notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!!

Nonostante una clausola di 110 milioni (valida per l’estero dall’1 al 15 luglio), Paratici starebbe tentando di abbassare ulteriormente le richieste di Marotta che continua a sognare il colpo Dybala. Scambio molto complicato che difficilmente andrà in porto, con la ‘Joya‘ destinata all’estero. Il club meneghino ha da tempo messo gli occhi su Edin Dzeko per affiancare Lautaro Martinez e sostituire Icardi: con l’eventuale ricavo dalla cessione dell’argentino, si proverebbe a puntellare anche gli altri reparti. Si continua a seguire Rodrigo De Paul dell’Udinese per la trequarti mentre nel ruolo di punta pare tramontata la corsa a Jovic dell’Eintracht Francoforte con il Real Madrid che avrebbe chiuso, secondo ‘As.com‘, per l’acquisto del 21enne serbo.

S.C