Verona, ufficiale: esonerato Grosso

Esonero Grosso
Palla Serie B © Getty Images

La sconfitta casalinga del Verona contro il Livorno ha messo a serio rischio la qualificazione della squadra scaligera ai playoff per raggiungere la Serie A ed è costata cara a Fabio Grosso. L’eroe dei mondiali 2006 è stato infatti ufficialmente esonerato dovendo lasciare la panchina della squadra veneta ad appena due giornate dalla fine del campionato. Da capire chi potrà prendere il suo posto alla guida della squadra che non può più permettersi passi falsi se vuole provare a conquistare un posto nei playoff che portano alla massima serie.

Esonero Grosso, ufficiale la decisione del Verona

Un ko, quello contro il Livorno, arrivato con una sconfitta per 2-3 che ha visto i toscani sempre in vantaggio sui padroni di casa, autori di un’altra prestazione sotto tono. Nelle prossime ore ci sarà una decisione da parte della dirigenza che dovrà valutare quello che può essere l’allenatore giusto per provare a condurre la squadra verso i playoff e provare la risalita in Serie A. I nomi che si fanno, stando a quanto affermato da La Gazzetta dello Sport, sono quelli di Zdenek Zeman ed Alfredo Aglietti con i due tecnici che potrebbero prendere il posto del campione del mondo 2006.