Calciomercato Milan, dal casting sugli esterni al messaggio di Deulofeu

La prossima estate il Milan tornerà sul calciomercato per rinforzare la batteria di esterni. Da Everton a Deulofeu. 

Deulofeu
Deulofeu © Getty Images  

Se da un lato il Milan è alle prese con la corsa Champions, dall’altro inizia inevitabilmente a pensare alla prossima estate di calciomercato. La zona di campo maggiormente sollecitata potrebbero essere le fasce, con la batteria di esterni rossonera destinata a subire un restyling. A destare preoccupazione è prima di tutto il destino di Suso, che non sta rendendo come da aspettative. Il mancino spagnolo ha un contratto che scadrà nel 2021 e non sembrano esserci grossi segnali per un prolungamento. Proprio per questo non è da escludere un suo addio che costringerebbe il Milan a dare una forte accelerata in quella zona di campo. Con l’eventuale partenza dell’ex Liverpool tornerebbe di moda anche Saint-Maximin del Nizza che già a gennaio era stato a più riprese accostato a Milanello. Il Nizza chiede circa 30 milioni di euro per il classe 1997, una cifra che ne farebbe un vero e proprio investimento pesante per la prossima stagione.

Leggi anche –> Calciomercato Milan, futuro incerto per Bakayoko: il piano B di Leonardo

Calciomercato Milan, Deulofeu incanta e lancia un messaggio

Con Saint-Maximin potrebbero tornare di moda anche Promes del Siviglia e il giovane brasiliano Everton del quale si è parlato parecchio negli ultimi giorni. Difficile arrivare a Brandt che ha da poco rinnovato, così come a Pepè sul quale c’è una folta concorrenza. Vera e propria suggestione è invece quel Gerard Deulofeu che ha trascinato a suon di gol e numeri di alta scuola il Watford alla finalissima di FA Cup. Una doppietta fantastica per lo spagnolo che ha già vissuto sei mesi ottimi al Milan un paio di stagioni fa, lasciando un grande ricordo ai tifosi rossoneri che ne richiedevano a gran voce la riconferma.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Deulofeu è stato accostato alla squadra di Gattuso già a gennaio senza successo e chissà che a giugno non si possa riaprire un dialogo. Intanto lo stesso spagnolo ha lanciato un messaggio chiarissimo sul suo futuro a ‘Cadena Ser’: “Un altro ritorno al Barça? Non credo proprio, ormai è il mio passato, non penso di tornare per la terza volta. Un’esperienza importante ma che riguarda il passato remoto”. Niente Barça quindi per Deulofeu che rimane sempre nel mirino del Milan, incantato dalle sue prestazioni

G.B.