Calciomercato Juventus, spunta il gioiello dell’Ajax per l’attacco: i dettagli

Calciomercato Juventus, via Douglas Costa: si pensa ad un altro brasiliano

Calciomercato Juventus
David Neres (Getty Images

La Juventus, nel calciomercato estivo, potrebbe salutare Douglas Costa: spunta il talento dell’Ajax

La Juventus pensa ad una mini rivoluzione per l’attacco, in vista del prossimo calciomercato estivo. Dybala che potrebbe essere ceduto, viste le prestazioni altalenanti sfoderate dalla “Joya” in questa stagione. Non solo l’argentino, però, potrebbe salutare Torino. In cima alla lista dei partenti rimane Douglas Costa che non ha convinto la dirigenza juventina anche a livello comportamentale. Il brasiliano piace ai club di Manchester ma non solo: Inter e Milan potrebbero scatenare un vero e proprio derby di mercato per l’ex Bayern. Con il l’esterno mancino in uscita, la Juventus starebbe valutando sempre più l’affascinante ipotesi che porta ad un altro brasiliano, in forza all’Ajax.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, prende corpo l’idea David Neres: Douglas Costa può partire

In occasione del doppio match contro l’Ajax, valido per i Quarti di finale di Champions, la Juventus potrebbe tentare i primi approcci per David Neres. L’esterno brasiliano, classe ’97, sta stupendo tutti in questa stagione con la maglia degli olandesi, avendo già collezionato ben 40 presenze con 8 reti e 13 assist. Neres, acquistato dai “Lancieri” nel gennaio 2017 dal San Paolo per poco più di 11 milioni di euro, viene valutato almeno 40 milioni di euro. L’ala destra, ancora a secco di presenze con la Nazionale maggiore, ha esordito nel gennaio 2017 con il Brasile Under 20 inanellando 9 presenze. Con il possibile addio di Douglas Costa nel calciomercato estivo, Paratici reinvestirebbe parte dei soldi incassati proprio su Neres. La dirigenza bianconera potrebbe quindi iniziare a chiedere informazioni sull’ex San Paolo in occasione del doppio confronto di Champions, con l’ex Shakhtar sempre più lontano dai progetti futuri del club campione d’Italia.