Calciomercato Inter e Milan, da Ozil a Mustafi: quante occasioni dall’Arsenal

Calciomercato Inter e Milan, rivoluzione Arsenal: la Serie A osserva i big in uscita

Ozil calciomercato Inter
Mesut Ozil @ Getty Images

L’Arsenal si prepara a una rivoluzione in estate, con tanti giocatori importanti che potrebbero fare le valigie: Inter e Milan osservano molto interessate

Alla fine Monchi è tornato al Siviglia: fino all’ultimo l’Arsenal sembrava la destinazione ormai scontata dell’ex ds della Roma, ma poi ha vinto il cuore. Anche senza lo spagnolo, però, in estate i Gunners vanno verso una vera e propria rivoluzione. Per tornare a lottare per la Champions e i primissimi posti in campionato, i londinesi hanno bisogno di un’altra scossa dopo quella dell’addio di Wenger e Mislintat. Come riportano i tabloid inglesi, tra scadenze e cicli giunti al termine, sono diversi i calciatori che potrebbero seriamente lasciare l’Emirates. E la Serie A potrebbe cogliere l’occasione, con Inter e Milan che dovranno mettere a segno più di qualche colpo.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Inter e Milan, da Ozil a Mustafi: i big che piacciono in Serie A

Dei big in uscita dall’Arsenal, quello che più attira Inter e Milan è senza dubbio Mesut Ozil. Per il tedesco si era parlato a lungo di Juventus, ma i bianconeri hanno già attinto al serbatoio dei Gunners con la firma di Ramsey. In scadenza 2021, l’ex Werder e Real sarebbe senza dubbio un colpo incredibile in grado di far fare il salto di qualità a qualsiasi squadra. Il suo ciclo all’Arsenal è già chiuso da un po’ ed è in orbita Inter già da qualche tempo. Hanno il contratto in scadenza 2019 Stephan Lichtsteiner, Nacho Monreal (entrambi terzini che farebbero molto comodo soprattutto all’Inter) e Danny Welbeck. Il Milan, invece, gradirebbe senza dubbio riportare in Serie A Shkodran Mustafi per completare il pacchetto arretrato, ma per l’ex Samp servirebbe un esborso importante. Un jolly offensivo di sicuro affidamento sarebbe Henrikh Mkhitaryan, pronto a lasciare la Premier League con un enorme bagaglio di esperienza internazionale. A San Siro potrebbe ancora fare la differenza. Infine Mohamed Elneny, che in questa stagione ha giocato poco ma può essere un ottimo rincalzo a centrocampo.

F.I.