Locatelli: “Ho pianto per il Milan. Juve? Sarebbe fantastico”

Locatelli
Locatelli (Getty Images)

Manuel Locatelli ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport parlando del suo passato al Milan e di quello che potrebbe essere il suo futuro: “Non sentivo più la fiducia al Milan e quando sono andato via ho pianto, è stata la mia vita per 10 anni. Sapevo che venire al Sassuolo sarebbe stata la scelta giusta”.

Locatelli apre alla Juventus

Il nome del classe 1998 è stato accostato anche alla Juventus: “Non si sa in futuro, sarebbe fantastico”. Il giocatore ha poi ringraziato l’attuale allenatore: “Devo ringraziare De Zerbi, all’inizio ho sbagliato molto ma qui ho la possibilità di esprimere le mie qualità”.