Calciomercato Juventus, Zidane ‘nemico’ sul mercato: scippo ai bianconeri?

Calciomercato Juventus, Il Real Madrid torna su un obiettivo bianconero

Paul Pogba (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus vede allontanarsi il top player a centrocampo: Real Madrid all’assalto

Un momento delicato, quello della Juventus di mister Allegri, che stasera scenderà in campo per il ritorno degli Ottavi di Champions League contro l’Atletico Madrid. Dopo l’andata amara a Madrid, la città spagnola potrebbe riservare una delusione anche riguardo al prossimo calciomercato estivo. Il Real Madrid infatti, dopo aver riaccolto in panchina Zidane, avrebbe intenzione di rinforzare il centrocampo con un vecchio obiettivo della Juventus: Paul Pogba. Secondo “El Chiringuito Tv”, il neo allenatore dei Blancos starebbe spingendo per l’acquisto del francese in estate. Non solo Pogba, per Zidane. Nel mirino ci sarebbero Hazard , Manè e Mbappè per l’attacco. E la Juventus? I bianconeri potrebbero quindi trovarsi davanti ad un ‘nemico’ inaspettato in ottica calciomercato.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Pogba più lontano? Zidane lo chiama al Real

Il futuro di Paul Pogba potrebbe non essere alla Juventus. Nella prossima sessione di calciomercato estivo, il club bianconero potrebbe essere scavalcato nella corsa al francese. Il Real Madrid infatti, avrebbe tutta l’intenzione di fare una super offerta al Manchester United per portare in Spagna l’ex centrocampista bianconero. Proprio Zinedine Zidane, vicinissimo all’accordo con la Juventus per sostituire Allegri il prossimo anno, potrebbe riservare uno sgarbo di mercato alla sua ex squadra. Dopo i primi mesi difficili con Mourinho alla guida dei Red Devils, Pogba è letteralmente rinato con Solskjær in panchina. Il club inglese non avrebbe intenzione di cederlo, se non di fronte ad un’offerta monstre che Florentino Perez pare abbia tutta l’intenzione di recapitare alla dirigenza inglese. Non meno di 90-100 milioni per il 25enne, in scadenza nel 2021 e con l’opzione per il rinnovo fino all’anno successivo. Il ritorno del figliol prodigo quindi, in casa Juventus, pare sempre più complicato.