Calciomercato Inter e Milan, da Chiesa a Milinkovic-Savic: tutti i derby estivi

Calciomercato Inter e Milan, il derby non è solo in campo: nuovi duelli in estate

Halilovic Milan
Leonardo, Ds del Milan (Getty Images)

Inter e Milan si sfidano per un posto in Champions League e domenica sera si sconteranno in campionato in un derby attesissimo. In estate, invece, i due club meneghini incroceranno le spade anche sul calciomercato

Il campionato è entrato ufficialmente nel vivo e la lotta Champions League resta la più avvincente. Milan e Inter sono in vantaggio sulle concorrenti e potrebbero centrare l’obiettivo a braccetto. E il derby in programma domenica sera, oltre ad acquisire un fascino particolare, può definire ancora di più le gerarchie o riaprire la corsa anche per chi è in ritardo. Di certo, soprattutto in caso di qualificazione in Champions di entrambe, in estate si riproporrà lo scontro meneghino non solo in campo, ma anche in sede di calciomercato. Inter e Milan, infatti, in ogni caso andranno alla caccia di rinforzi importanti per fare bene nell’Europa che conta o riprovare l’assalto e tornare grandi. E sono diversi gli obiettivi che le due milanesi avranno in comune, soprattutto in Italia.

Per le ultime notizie sul calciomercato di Serie A—> clicca qui!

Calciomercato Inter e Milan, da Chiesa a Milinkovic-Savic: tutti i derby estivi

Il prossimo calciomercato estivo, senza dubbio, regalerà colpi di scena importanti e trattative complicate. Inter e Milan torneranno a essere protagoniste, soprattutto se dovessero arrivare i soldi della qualificazione in Champions League. Il calcio italiano sta mettendo in mostra dei giovani del futuro assicurato e i due club milanesi sono sempre in prima linea. È il caso del duello per Sandro Tonali, centrocampista classe 2000 di proprietà del Brescia che il prossimo anno è destinato al grande salto. Milan e Inter sono più che interessate a lanciare definitivamente il centrocampista del futuro, ma dovranno farei conti con la Juventus. Discorso simile per Federico Chiesa, che è già esploso e ha fatto lievitare il prezzo del suo cartellino fino a 70 milioni di euro. Le due società meneghine sono quelle più accreditate nella corsa all’esterno della Fiorentina: chi la spunterà vincerà il derby più importante dell’estate.

Guardando nella capitale, è sempre più lontano dalla Roma il futuro di Alessandro Florenzi. L’Inter lo stima da sempre e potrebbe essere l’anno buono per vederlo in nerazzurro, ma il Milan potrebbe tentare lo sgarbo per assicurarsi un altro azzurro in grado di giocare in tutti i ruoli del campo. Infine, sull’altra sponda del Tevere, troviamo Sergej Milinkovic-Savic. I rossoneri ci hanno provato in tutti i modi la scorsa estate e ora il suo prezzo è sceso notevolmente sotto i 120 millioni chiesti da Lotito solo qualche mese fa. Anche l’Inter, però, sogna il colpaccio: il serbo, soprattutto quello visto lo scorso anno, rilancerebbe definitivamente i nerazzurri ai vertici del campionato.