Calciomercato Inter, dal caso Icardi ai colpi per l’estate: le mosse per lo scudetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:23

Calciomercato Inter, dal caso Icardi ai colpi per l’estate: Godin ed uno tra Modric e Rakitic

Mauro Icardi Inter
Icardi (Getty Images) 

La prossima estate sarà un calciomercato Inter incandescente. Il caso Icardi tiene banco mentre i nerazzurri sognano i colpi per lo scudetto: Godin ed un croato. 

Nei piani della dirigenza dell’Inter ci sarebbe una vera e propria rivoluzione, per quanto riguarda il team nerazzurro. Negli ultimi giorni è scoppiato in via definitiva il caso legato a Mauro Icardi, principale nodo da sciogliere in vista della prossima annata per costruire una squadra da scudetto. L’ex capitano piace a Real Madrid e Manchester United, mentre l’Inter dal canto suo inizia a pensare seriamente ad un possibile sostituto con i nomi dei vari Dzeko, Duvan Zapata ed anche Lukaku che circolano in queste ore, oltre alla clamorosa suggestione Dybala. La dirigenza nerazzurra al di là della grana Icardi punta comunque a rinforzare anche difesa e centrocampo con quel giusto mix di esperienza internazionale e talento che manca attualmente alla rosa di Spalletti.

Per tutte le notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI

Calciomercato Inter, sogni spagnoli: da Godin a Modric e Rakitic

La stagione 2019/20 dell’Inter potrebbe quindi rappresentare un nuovo punto di partenza, con il chiaro obiettivo di puntare ai vertici del calcio italiano. I sogni principali per rinforzare il roster nerazzurro portano cuore e fantasia direttamente in Spagna da dove il popolo interista spera di accogliere un nuovo centrocampista croato. L’interesse, soprattutto estivo, per il Pallone d’oro Luka Modric non è di certo un mistero così come il feeling per Ivan Rakitic, il cui rinnovo con il Barcellona continua ad essere in stand-by. Operazioni entrambe costose ma che l’Inter potrebbe sostenere grazie anche alla qualificazione alla prossima Champions e ai tanti sacrifici posti all’altare del fair play finanziario negli ultimi anni. Punto fermo con il sogno croato dovrebbe essere inoltre Diego Godin bloccato per l’estate già a gennaio e che andrebbe a conferire la giusta esperienza e solidità anche al reparto arretrato.