Calciomercato Milan, il retroscena: “Piatek poteva andare al Real Madrid, ma…”

Calciomercato Milan, retroscena Piatek: “Il Real Madrid faceva sul serio”

Krzysztof Piatek
Piatek (Calciomercato.it)

Krzysztof Piatek continua a essere l’uomo del momento in Serie A, nonostante il grande salto dal Genoa al Milan in estate. L’attaccante polacco, però, poteva finire al Real Madrid

Il passaggio dal Genoa al Milan non ha scalfito più di tanto Krzysztof Piatek, anzi. L’attaccante polacco continua a essere decisivo e letale in zona gol, con 4 reti in 4 partite con la maglia rossonera tra campionato e Coppa Italia. Uno score che fa senza dubbio aumentare qualche rimpianto per chi, come il Milan, aveva trattato il giocatore classe ’95. Come il Real Madrid, che ha mosso dei passi concreti per l’ex Cracovia, ma non ha affondato il colpo: Piatek poteva andare al Real, è vero, ma il Milan lo ha voluto di più”. Il retroscena arriva direttamente dall’ex allenatore di Piatek in Polonia, Michal Probierz: “Il Real lo ha cercato ma i rossoneri, spinti anche dal desiderio di rimpiazzare Higuain, lo hanno voluto di più e credo che abbiano fatto il colpo di mercato – ha detto a La Gazzetta dello Sport -. Penso che i dirigenti del Real stiano rimpiangendo molto il fatto di non averlo acquistato. Statene certi, diventerà uno dei migliori già nei prossimi anni”.

Per tutte le notizie di mercato sul Milan CLICCA QUI