Calciomercato Milan, che numeri Donnarumma! Ci sono PSG, Real Madrid e non solo…

Calciomercato Milan, che numeri Donnarumma! Ci sono PSG, Real Madrid e non solo…

Donnarumma Calciomercato
Donnarumma (Getty Images)

Donnarumma sta disputando un’ottima stagione con il Milan. Ecco alcuni dati del portiere, obiettivo di mercato dei top club europei

Gianluigi Donnarumma è sicuramente uno dei gioielli più importanti del Milan di Gattuso. Il portiere 19enne compirà 20 anni il prossimo 25 febbraio e, nonostante la giovane età, vanta già numeri di tutto rispetto. L’estremo difensore ha difeso la porta del Milan già in 149 occasioni, subendo 156 gol e 51 clean sheet. Le ottime prestazioni fin qui disputate gli hanno consentito di esordire con la Nazionale maggiore il primo settembre 2016, nella gara persa per 3-1 contro la Francia. Da quel momento in poi, Donnarumma è sceso in campo con la maglia azzurra in altre 10 occasioni.

Anche in questa stagione il classe ’99 si sta mettendo in evidenzia per l’ottimo rendimento messo sul campo. Nonostante i 21 gol subìti finora in Serie A, Donnarumma ha confezionato 66 parate totali, di cui 24 da fuori area, 39 dall’interno dell’area di rigore e 3 nell’area piccola, evidenziando una grandissima reattività.

Calciomercato Milan, Donnarumma via senza Champions: le squadre alla finestra

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Le buone prestazioni di Donnarumma viaggiano inevitabilmente di pari passo assieme al mercato. La prossima estate infatti potrebbe essere decisiva per quanto riguarda il futuro dell’estremo difensore, seguito da club importanti europei. Tra questi c’è sicuramente il PSG, alla ricerca di un portiere giovane da sostituire a Buffon, non più nel fiore degli anni. Da non sottovalutare inoltre le piste inglesi, visto l’interesse di Manchester United e Chelsea. Anche la Spagna vanta un estimatore importante in tal senso: è il Real Madrid, pronto a cogliere l’opportunità, qualora gli si presentasse. La possibilità di una partenza del classe ’99 diverrebbe maggiormente attuale in caso di mancata qualificazione del Milan in Champions League.