Calciomercato Juventus, da de Ligt a Hummels: rivoluzione in difesa

Calciomercato Juventus
de Ligt (Getty Images)

Calciomercato Juventus, molti cambiamenti in difesa con gli addii di Benatia, Rugani e Barzagli: da de Ligt a Hummels, tutti i nomi per i bianconeri

Il mercato della Juventus è sempre orientato, in prospettiva, a rinforzare la squadra anno dopo anno. Il ds Paratici sta già preparando le sue mosse in vista della prossima stagione. Il reparto che probabilmente necessiterà di più interventi, a fine anno, sarà la difesa, particolarmente la zona centrale. Si prospettano infatti diversi addii. Andrea Barzagli ha fatto il suo tempo, possono lasciare anche Mehdi Benatia e Daniele Rugani. Per entrambi, il minutaggio concesso da Allegri è stato minimo, il marocchino ha già fatto presente in più occasioni il suo malcontento e il rinnovo del contratto appare un miraggio. Il difensore ex Empoli, a sua volta, non ha maturato la crescita che i bianconeri si aspettavano e non è ancora esploso. Dunque, al loro posto, alle spalle degli intoccabili Bonucci e Chiellini, si preannuncia una vera rivoluzione.

Calciomercato Juventus, da de Ligt a Hummels: rivoluzione in difesa

Il nome più caldo è senza dubbio quello di de Ligt. L’olandese dell’Ajax è da tempo in cima alla lista dei bianconeri, non sarà facile in ogni caso portarlo a Torino vista una concorrenza folta, con Barcellona e Psg in rampa di lancio. La sua presenza, a fine 2018, al ‘Golden Boy’ è stata comunque utile per fissare i presupposti di un possibile trasferimento. Nell’immediato, Paratici sta provando a portare a Torino anche Romero, che si è messo in luce con il Genoa. Il centrale può approdare in bianconero nell’ambito dell’operazione Sturaro, i contatti con il Grifone sono in corso da giorni e sono attese novità. Può tornare in auge il nome di Manolas, prossimo a finire sotto l’ala di Mino Raiola, da sempre in buoni rapporti con la società bianconera. Senza trascurare, poi, il fronte della Bundesliga, dove la Juventus ha svariati obiettivi. I campioni d’Italia apprezzano, e non è un mistero, l’esperienza di Hummels e Jerome Boateng, il cui futuro al Bayern Monaco è in bilico. Ma tengono d’occhio anche la nidiata di giovani difensori del Borussia Dortmund. Nel mirino, Akanji, Diallo e Zagadou. L’arrivo in giallonero di Balerdi dal Boca Juniors – a proposito, era un altro obiettivo della Juve – potrebbe preludere all’addio di almeno uno dei tre a fine stagione.