Calciomercato Roma, Monchi studia una possibile rivoluzione in difesa per la prossima stagione

Calciomercato Roma, Monchi studia una possibile rivoluzione in difesa per la prossima stagione

Mancini Calciomercato Roma
Gianluca Mancini (Getty Images)

Il DS giallorosso Monchi starebbe pensando ad alcuni innesti in difesa da regalare a Di Francesco per il prossimo anno

La Roma di quest’anno sta dimostrando di avere più di un problema nella fase difensiva. Quello che l’anno scorso si era rivelato un punto di forza della squadra, nella stagione in essere sta faticando a riconfermarsi. Molti elementi infatti si sono resi finora protagonisti di errori piuttosto palesi che hanno portato la squadra a subire molti gol. Il bilancio delle reti incassate è impietoso: 24 in 19 partite di campionato, decisamente troppe per una squadra che l’anno scorso ha accarezzato la possibilità di giocarsi la finale di Champions League. Monchi, preso atto di questa situazione, sta già pianificando le mosse giuste per regalare a Di Francesco una nuova difesa in vista della prossima stagione.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

La Roma potrebbe compiere una vera e propria rivoluzione in difesa. Molti sono i profili che potrebbero lasciare la Capitale per far spazio a nuovi innesti. Tra questi ci sono Fazio e Marcano, non sicuri di rimanere in giallorosso anche nella prossima stagione, visti i numerosi errori collezionati finora.

Ci sarà poi da tenere sotto osservazione anche le situazioni relative a Karsdorp e Manolas. Il primo dovrà dimostrare di essere un calciatore da Roma mentre del secondo spaventa la clausola rescissoria presente sul suo contratto, che potrebbe portarlo in un’altra squadra a in estate.

Calciomercato Roma, come cambia la difesa con Mancini e Nastasic

Tralasciando le situazioni relative a Manolas e Karsdorp, che potrebbero anche rimanere, Monchi starebbe seriamente valutando l’idea rinnovare il proprio pacchetto di centrali difensivi tramite l’acquisto in estate di Gianluca Mancini. Il difensore si sta mettendo in mostra con l’Atalanta, con cui ha anche realizzato 4 gol e un assist in campionato e potrebbe essere il profilo giusto per portare una ventata di freschezza e qualità nella retroguardia capitolina.

Un altro obiettivo del DS ex Siviglia porta il nome di Matija Nastasic, classe ’93 dello Schalke 04 e vecchio conoscitore del campionato italiano. Il centrale tornerebbe volentieri in Italia dopo l’annata 2011/2012 con la maglia della Fiorentina, che gli permise di approdare al Manchester City. Escludendo i possibili movimenti a centrocampo e in attacco, ecco come potrebbe presentarsi la difesa giallorossa all’inaugurazione della prossima stagione:

(4-2-3-1): Olsen; Florenzi (Karsdorp), Manolas (Nastasic), Mancini (Jesus), Kolarov (Lu. Pellegrini); Cristante, Nzonzi; Under, Lo. Pellegrini (Zaniolo), Perotti (El Shaarawy); Dzeko.