Mercato Juventus, da Barzagli a Kean: il punto su chi va in scadenza

Calciomercato Juventus, il club guarda a chi va in scadenza

Calciomercato Juventus Barzagli scadenza
Andrea Barzagli ©Getty Images

Juventus molto attiva in questa finestra di calciomercato ma costretta anche a guardare in casa propria, tanti giocatori andranno in scadenza di contratto. 

Sempre attivissima sul calciomercato in entrata, la Juventus deve guardare anche in casa propria per le valutazioni su quei calciatori che, a fine stagione o entro un anno e mezzo, dovrebbero salutare i bianconeri come da contratto attuale. In scadenza, in teoria, c’è solo Barzagli, che a fine stagione terminerà il suo contratto. Ma sono parecchi gli elementi della rosa a disposizione di Max Allegri che sono legati al club fino al giugno del 2020. Una scadenza non imminente ma comunque molto vicina, tale da richiedere un intervento il prima possibile.

Per tutte le notizie sul calciomercato della Juventus: CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, da Benatia a Chiellini: mezza difesa va in scadenza

Fabio Paratici avrà da lavorare parecchio in questa finestra di calciomercato e nelle prossime per sistemare la situazione di tutti quei calciatori della Juventus che sono o andranno a breve in scadenza di contratto. La prima riflessione da fare è su Andrea Barzagli, legato ai bianconeri per altri 6 mesi. Quelli che, con ogni probabilità, saranno i suoi ultimi a Torino. L’ex difensore della Nazionale va per i 38 anni. Il reparto difensivo è quello da tenere maggiormente d’occhio. Perché i contratti di Benatia e di Chiellini scadranno a giugno del 2020. Il marocchino potrebbe partire in estate, mentre per il capitano bisognerà capire che stato di forma garantirà quando avrà spento 36 candeline.

Calciomercato Juventus, anche Matuidi e Kean in scadenza: due spine per Paratici

Altra situazione potenzialmente spinosa è quella di Blaise Matuidi. Il centrocampista francese è indispensabile per la Juventus, ma anche per lui il contratto scadrà tra un anno e mezzo. Non ci dovrebbero essere troppi problemi per Mandzukic (giugno 2020), idolo indiscusso della piazza. Stesso discorso per l’infortunato Cuadrado, mentre bisognerà capire che tipo di valutazioni farà la società su Moise Kean, anch’egli in scadenza nel 2020. Il 19enne è ambitissimo in Serie B e anche qualche club di Serie A ci sta facendo un pensierino. Paratici ha escluso che possa partire a gennaio, ma le strade del calciomercato sono infinite.