Calciomercato, Splendore: “Il Napoli sogna Kouame, Marcelo pista viva per la Juve”

Calciomercato, Splendore a 360° sul calciomercato delle big italiane

Marcelo
Marcelo ©Getty Images

Il 2018 è ormai agli sgoccioli con la Serie A ferma per una breve pausa dopo una prima parte di stagione ricca di impegni. Per tracciare un primo bilancio del campionato italiano, e non solo, il giornalista de “Il Corriere dello Sport”, Fabio Massimo Splendore, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Calciomercato.it toccando tanti argomenti, Poi uno sguardo alla Roma del rinnovamento con tanti cambi in estate: “I giallorossi hanno fatto una rivoluzione molta profonda di cui oggettivamente sembrava non ci fosse bisogno. Ma se si traccia un bilancio ad oggi, non si può dire che il problema siano state le cessioni. Per quanto Alisson è stato un colpo durissimo e gli addii di Nainggolan e Strootman hanno fatto molto discutere, non è lì che la Roma ha i suoi problemi: nella rivoluzione si sarebbe potuta fare una scelta migliore. Questo è il giudizio di istinti. Ma andiamo a vedere come sta venendo fuori Cristante, come sta venendo fuori Zaniolo, come si sta confermando Pellegrini. Questa rivoluzione che ha guardato ai giovani ha bisogno di tempo e forse questo sta arrivando a maturazione”.

Poi Splendore si è concentrato sopratutto su Lorenzo Pellegrini, che a poco a poco sta diventando sempre più importante per lo scacchiere Di Francesco: “Si è confermato come giocatore importante. Mi piace immaginarlo come futuro capitano: ho sempre detto che a livello personale, anche come compostezza caratteriale e profondità di ragionamento, mi ricorda Agostino Di Bartolomei“.

Calciomercato, Kouame e Marcelo i sogni di mercato di Napoli e Juve

Il Napoli è sempre molto attento ai giovani talenti in circolazione in Serie A. Kouame è il vero sogno di mercato di De Laurentiis: “E’ la vera sorpresa di questo campionato. Aveva avuto una grande intuizione il direttore sportivo del Frosinone Giannitti che ha provato a prenderlo e c’era quasi riuscito, poi è stato bravo il Genoa a crederci. E’ un calciatore molto interessante, può essere un rinforzo per gli azzurri. Non a gennaio perché non credo che Preziosi lo venda in inverno, ma può essere che il Napoli cerchi di chiudere ora per poi portarlo in azzurro in estate”. Infine, la Juventus potrebbe guardare nuovamente in casa del Real Madrid dopo l’arrivo di Cr7: “Sul fronte mercato l’arrivo di Ronaldo ha fatto salire di gradino le operazioni dei bianconeri. L’operazione Marcelo ipotizzata la scorsa estate, può essere qualcosa cui i bianconeri guardano in vista della prossima estate con una possibile uscita di Alex Sandro. Rivedere il brasiliano e Ronaldo insieme non è un’idea azzardata”.