Calciomercato Roma, retroscena su Zaniolo: per due volte vicino a un club emiliano

Calciomercato Roma, retroscena su Zaniolo: per due volte vicino a un club emiliano

Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Nicolò Zaniolo sta impressionando tutti per le sue qualità. La scorsa estate il calciatore sarebbe potuto approdare in Emilia-Romagna

Nicolò Zaniolo sta incantando tutti per la qualità delle prestazioni messe in campo in questa sua prima stagione nella Roma. Il classe ’99 sta dimostrando di avere qualità e grande personalità da vendere. Dopo l’esordio in Champions League al Bernabeu contro il Real Madrid, le sue prestazione sono salite di livello progressivamente. Nella scorsa gara di campionato contro il Sassuolo, il centricampista di Massa è riuscito a siglare il suo primo gol in Serie A, chiudendo di fatto la partita in favore dei giallorossi. Il destino di Zaniolo però sarebbe potuto essere per due volte proprio nel club emiliano.

Arrivato in estate dall’Inter nell’ambito del trasferimento in nerazzurro di Nainggolan, il calciatore sarebbe potuto approdare la scorsa estate per due volte al Sassuolo, in due momenti diversi della stessa sessione di mercato.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, retroscena su Zaniolo: per due volte vicino al Sassuolo in estate

In estate Nicolò Zaniolo è stato in due occasioni vicino a vestire la maglia del Sassuolo. La prima volta l’Inter avrebbe pensato di inserirlo all’interno della trattativa che ha portato l’ex neroverde Matteo Politano a Milano. In quel caso però il tutto non andò secondo i piani, con Zaniolo che rimase momentaneamente in nerazzurro.

Dopo essere arrivato in giallorosso, il 19enne sarebbe potuto andare a giocare di nuovo in Emilia-Romagna. La Roma infatti aveva aperto alla possibilità di un prestito per permettergli di giocare con continuità ma alla fine ha bloccato tutto e il centrocampista è rimasto a Trigoria.