Calciomercato Roma, Batshuayi in vendita a gennaio: il Chelsea fa il prezzo

Calciomercato Roma, Batshuayi in vendita a gennaio: il Chelsea fa il prezzo

Batshuayi Milan
Batshuayi (Getty Images)

Batshuayi è in uscita dal Chelsea a gennaio, intenzionato a cederlo a titolo definitivo. Molti club, tra cui la Roma, seguono da vicino la situazione.

Il mercato di gennaio si avvicina e con esso si avvicinano anche le opportunità per alcuni club di Serie A di piazzare qualche colpo in grado di rafforzare le proprie rose, in vista del resto della stagione.

Tra le occasioni di gennaio 2019 c’è quella che porta il nome di Michy Batshuayi. Dopo il prestito dell’anno scorso al Borussia Dortmund, il centravanti di proprietà del Chelsea sta giocando attualmente al Valencia, con scarsi risultati. Protagonista di 20 apparizioni stagionali, il belga ha realizzato solamente 3 gol, certificando un’involuzione cominciata dal suo approdo nell’estate del 2016 a Londra, dopo una grandissima stagione con il Marsiglia. Gli spagnoli sarebbero in procinto di rispedire il calciatore in Inghilterra con alcuni mesi di anticipo, visto lo scarso rendimento.

Per tutte ne notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, la richiesta del Chelsea per Batshuayi

Arrivato al Chelsea il 3 luglio 2016 per circa 40 milioni di euro, il Batshuayi ha firmato un contratto per cinque anni, non ripagando le aspettative. Per non rischiare di perdelo a cifre molto basse, i londinesi avrebbero deciso di metterlo sul mercato già a gennaio. L’idea della società inglese è quella di ricavarci almeno 30 milioni per evitare di incorrere in una minusvalenza.

Sono diversi i club alla ricerca di un centravanti. In Premier c’è il Crystal Palace, quattordicesimo in classifica e reduce dall’importante vittoria per 3-2 contro il City di Guardiola. In Serie A invece ci sono Roma e Napoli, squadre intenzionate a regalare ai propri tifosi un forte attaccante centrale.

Sono soprattutto i capitolini quelli più in difficoltà nelle scelte offensive. Schick ha dimostrato finora di essere solo un lontano parente del calciatore ammirato alla Sampdoria ed è probabile che possa lasciare in prestito i giallorossi per accasarsi nuovamente nel club ligure. Lo slot offensivo lasciato libero dal ceco potrebbe essere riempito proprio dal belga, rinforzo ottimo per fare le veci di Edin Dzeko, non più nel fiore degli anni.