Calciomercato Milan, Pepe verso la rescissione con il Besiktas: occasione per la Serie A?

Calciomercato Milan, Pepe verso la rescissione con il Besiktas: occasione per la Serie A?

Pepe Calciomercato
Pepe (Getty Images)

Il centrale difensivo Pepe sarebbe in procinto di rescindere con il Besiktas, preda di problematiche finanziarie. Il portoghese sarà dunque libero di scegliere un’altra squadra

Ancora non è ufficiale ma l’ex difensore del Real Madrid, Pepe, sarebbe in procinto di liberarsi dal Besiktas. Secondo il portale spagnolo ‘Marca’, in queste ore il portoghese starebbe lavorando alla rescissione con il club turco, vittima di grandi problemi finanziari.

Nonostante i 35 anni, il centrale difensivo è stato autore finora di un’ottima stagione con la maglia del Besiktas, con cui ha disputato 17 apparizioni condite da 5 gol e due assist. Solo nelle ultime 5 gare il portoghese è stato costretto a fermarsi a causa di uno strappo al muscolo femorale.

L’addio di Pepe al Besiktas potrebbe essere un occasione d’oro per quei club di Serie A che lamentano alcune lacune difensive. Tra questi ci sarebbero Milan, Inter e Roma. Il club rossonero accoglierebbe di buon grado l’ex galacticos per portare un profilo dotato di carisma e qualità nel reparto arretrato, falcidiato quest’anno da diversi infortuni.

Calciomercato, idea Pepe per diversi club di Serie A

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Pepe è pronto a resindere con il Besiktas e accasarsi altrove. Oltre al Milan, anche l’Inter di Spalletti potrebbe assicurarsi un calciatore in grado di dare un’opzione in più per ill reparto arretrato, che vede al momento i soli Skriniar e de Vrij rendere secondo le aspettative. Miranda e soprattutto Ranocchia non stanno dando le sicurezze chieste dal tecnico di Certaldo e potrebbero venire rimpiazzati dal classe ’83.

Anche la Roma infine potrebbe seriamente prendere in considerazione l’idea di tesserare il difensore. La retroguardia giallorossa infatti si sta dimostrando l’anello più debole della squadra di Di Francesco, visti i 20 gol subìti in campionato dopo 15 partite. Eccezion fatta per Manolas, il pacchetto di centrali composto da Fazio, Marcano e Juan Jesus non sta disputando un’ottima annata, viste le numerose gravi sbavature. A gennaio dunque potrebbe seriamente materializzarsi una folta concorrenza per accaparrarsi il centrale portoghese.