Calciomercato Roma, a giugno si cambia: gli obiettivi

Monchi Calciomercato
Monchi (Getty Images)

La Roma a giugno si butterà con forza sul mercato per provare a regalare a Di Francesco qualche innesto di qualità. Sono molti i profili seguiti

Complice una stagione non proprio esaltante, la Roma di Eusebio Di Francesco sta già studiando i possibili innesti per la sessione estiva di calciomercato. Sono diversi gli obiettivi studiati da Monchi.

Della Serie A interessano Lazzari e Kouamé. Per il primo il club capitolino avrebbe chiesto già alcune informazioni alla SPAL già per gennaio, trovando però la porta chiusa in questo senso. Più probabile quindi che i discorsi possano riaprirsi a giugno. Stesso discorso vale per l’attaccante ivoriano del Genoa. Kouamé sta incantando assieme a Piatek per il grande lavoro messo in campo. Il classe ’97 ha già realizzato 3 gol e 5 assist, procurandosi un buon biglietto da visita in vista del mercato estivo. Anche il bomber polacco interessa a Monchi ma la concorrenza è folta, visto anche l’interesse del Napoli.

Clicca QUI per rimanere aggiornato sul mercato della Roma!

Calciomercato Roma, tutti gli obiettivi per giugno

Anche il centrocampo giallorosso sarà infoltito con qualche innesto nel prossimo mercato estivo. Tra i profili più seguiti c’è sicuramente Hector Herrera, il cui contratto scadrà a giugno 2019. Monchi corteggia il messicano da diverso tempo ma difficilmente potrà abbracciarlo a gennaio, viste le resistenze del Porto. Il DS giallorosso proverà a portarlo nella capitale a giugno ma dovrà stare attento alla concorrenza. Un acquisto in prospettiva per l’estate potrebbe essere quello di Traoré, classe 2000 che tanto bene sta facendo con la maglia dell’Empoli. Un altro obiettivo porta il nome di van de Beek, centrocampista che sta stupendo con l’Ajax per le ottime prestazioni (già 7 gol e 2 assist in stagione).

In difesa si studiano i possibili arrivi di Rodrigo Caio, forte difensore centrale in forza al San Paolo, e di Nastasic. Il serbo, attualmente allo Schalke 04, non è la prima volta che viene accostato ai giallorossi. Il prossimo giugno potrebbe essere il momento giusto per vederlo finalmente nella Capitale.