Football Leaks, Sergio Ramos positivo all’antidoping nella finale di Cardiff: il comunicato del Real Madrid

Sergio Ramos
Sergio Ramos © Getty Images

Sergio Ramos è risultato positivo al test antidoping effettuato dopo la finale di Cardiff contro la Juventus. La risposta del Real Madrid

Ha del clamoroso il nuovo documento pubblicato da ‘Football Leaks’ riguardo alla finale di Champions League del 3 giugno 2017 tra Juventus e Real Madrid. Come riportato da ‘Mediapart’, Sergio Ramos è risultato positivo al test antidoping effettuato dopo la finale. La sostanza trovata nel corpo del capitano dei ‘Blancos’ è il desametasone, che figura nella lista dei prodotti proibiti dalla ‘Wada’, l’agenzia antidoping internazionale.

Tutte le news di giornata: CLICCA QUI!

Football Leaks, caso Sergio Ramos: il comunicato del Real Madrid

Sergio Ramos Real Madrid doping
Sergio Ramos @ Getty Images

La sostanza incriminata è utilizzabile previa comunicazione del club. Il medico del Real Madrid ha comunicato anticipatamente di aver iniettato un prodotto, sbagliando però il suo nome. La UEFA si è subito messa in contatto con Sergio Ramos e la società spagnola, che hanno spiegato la situazione. Il caso è stato così archiviato. In serata i ‘Blancos’ hanno fatto chiarezza attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul sito del club: “1. Sergio Ramos non ha violato le norme antidoping. 2. La UEFA ha chiesto informazioni puntuali e ha chiuso immediatamente il caso, come è normale in queste situazioni, dopo la verifica dei propri esperti antidoping e di quelli della Wada. 3. Sul resto dei contenuti delle rivelazioni il club non si pronuncia vista la carenza di sostanza delle informazioni”.