Calciomercato, Roma Rabiot: i tre indizi che fanno una prova

Calciomercato Roma Rabiot
Adrien Rabiot © Getty Images

Roma Rabiot, è questo il tema caldo del calciomercato. L’inserimento di Monchi è reale, ma c’è da battere la concorrenza della Juventus e di altre big europee

Alla ricerca di colpi importanti a centrocampo, la Roma è pronta ad entrare in rotta di collisione con la Juventus e con altre big europee, come Barcellona Manchester City. L’obiettivo principale per la mediana sembra essere infatti Adrien Rabiot. In scadenza a giugno con il Psg, il centrocampista francese vorrebbe lasciare Parigi per trovare una titolarità che in questi anni non è mai stata garantita al 100% e, rispetto alle altre squadre interessate, quella giallorossa sembra la più indicata per consentirgli di soddisfare le sue ambizioni. CLICCA QUI per seguire le ultime del calciomercato.

Calciomercato, Roma Rabiot: Monchi lo aveva preso nel 2015

Un altro elemento importante può essere rappresentato dal nuovo sponsor, la ‘Qatar Airways’ che, ovviamente, può vantare una corsia preferenziale nei rapporti con il Psg. Oltre a questi aspetti di natura tecnica e diplomatica, c’è anche una terza considerazione da fare: il ragazzo piace moltissimo a Monchi, da almeno quattro anni. Ai tempi del Siviglia, infatti, l’allora direttore sportivo del club andaluso raggiunse un accordo con la madre agente del centrocampista per un prestito con diritto di riscatto. Era il gennaio del 2015, ma, nonostante la scarsa considerazione di Laurent Blanc nei confronti del ragazzo, il club parigino decise di non accettare la proposta dell’attuale ds romanista.