Calciomercato Milan, tre nomi per il centrocampo: in arrivo rinforzi a gennaio!

Calciomercato Milan, Gattuso chiede rinforzi a centrocampo: ecco tre soluzioni

Calciomercato Milan Gattuso infortuni Bonaventura Biglia Paredes Sensi Mkhitaryan gennaio
Gattuso @ Getty Images

Milan, gli infortuni di Biglia e Bonaventura costringono Leonardo ad intervenire a gennaio per rinforzare il centrocampo

Momento difficile sul fronte infortuni per il Milan. Il tecnico Gennaro Gattuso ha perso fino alla fine della stagione Giacomo Bonaventura, mentre Lucas Biglia dovrebbe rientrare a febbraio. Così come il reparto difensivo (out Caldara, Musacchio e Romagnoli), anche quello di centrocampo ha, dunque, bisogno di nuovi innesti nella prossima sessione di calciomercato di gennaio. Il direttore dell’area tecnica rossonera, Leonardo, ha già piazzato il colpo Paqueta, ma il 21enne astro nascente del calcio brasiliano non può bastare. Ecco tre idee interessanti per il Milan e, CLICCANDO QUI, potrai essere costantemente aggiornato su tutte le ultime notizie dei rossoneri.

Calciomercato Milan, per il centrocampo Paredes e Sensi. Ma non solo…

I nomi che circolano con maggiore decisione in queste settimane sono quelli di Leandro Paredes e Stefano Sensi del Sassuolo. Per l’argentino dello Zenit, 24enne con un passato alla Roma, il club russo non scende dalla richiesta di 25 milioni di euro. Cifra difficile da raggiungere per il Milan a gennaio, in attesa anche delle decisioni dell’Uefa sul Fair Play Finanziario (previste per metà dicembre). Sensi è stato grande protagonista all’esordio con la maglia dell’Italia, ieri in amichevole contro gli USA. Il Sassuolo, solitamente, non si priva dei propri gioielli a stagione in corso e difficilmente farà uno strappo alla regola. Il Milan può, però, puntare sull’ottimo rapporto con l’agente del calciatore, quel Giuseppe Riso che in estate ha portato Caldara dalla Juventus al Milan. Infine, attenzione anche alla pista ‘inglese’. L’arrivo di Gazidis dall’Arsenal potrebbe rappresentare una corsia preferenziale per arrivare a Henrikh Mkhitaryan, centrocampista armeno 29enne gestito da Mino Raiola. Lo stesso procuratore di Zlatan Ibrahimovic… un indizio da non sottovalutare!