Calciomercato Juventus, da Marcelo a Gayà: tutti i nomi per il post Alex Sandro

Calciomercato Juventus, Marcelo, Gayà e non solo: ecco gli eredi di Alex Sandro

Calciomercato Juventus
Alex Sandro ©Getty Images

Il terzino bianconero Alex Sandro ha esternato la sua voglia di Premier League. La Juventus dovrà cercare un sostituto: ecco tutti i profili papabili per il post brasiliano

Il futuro prossimo di Alex Sandro potrebbe essere lontano Torino. Il terzino sinistro bianconero ha infatti esternato la volontà di giocare sui campi di Premier League e questo potrebbe comportare una sua cessione nella prossima sessione estiva di calciomercato. Con un contratto in scadenza nel 2020, il difensore sarà sicuramente un’ottima occasione per i club inglesi in cerca di un profilo di qualità per l’out di sinistra. Tra questi ci sono Manchester United e Chelsea, pronti ad assaltare il calciatore al momento opportuno.

Preso atto della volontà del brasiliano, la Vecchia Signora dovrà giocoforza buttarsi sul mercato alla ricerca di un sostituto adatto e di pari livello. Il sogno è Marcelo del Real Madrid, che garantirebbe un vero e proprio salto di qualità su quella fascia. Il brasiliano raggiungerebbe il suo ex compagno di squadra e di titoli Cristiano Ronaldo. L’unico problema potrebbe riguardare l’onerosità dell’operazione, che partirebbe da una base di almeno 70 milioni per il cartellino, a cui aggiungere uno stipendio superiore o uguale ai quasi 12 milioni netti guadagnati nel Real. Clicca qui per leggere tutte le notizie sulla Juventus!

Calciomercato Juventus, Marcelo, Gayà e non solo per il post Alex Sandro

Marcelo
Marcelo © Getty Images

Il terzino sinistro bianconero Alex Sandro ha esternato la sua voglia di giocare in Premier League. Oltre a Marcelo del Real Madrid un altro nome papabile per rimpiazzare il bianconero è quello di José Gayà, attualmente in forza al Valencia. Il terzino sta disputando l’ennesima buona stagione e non è escluso in estate un suo grande salto in una big europea. In questo caso i costi sarebbero di gran lunga inferiori rispetto a quelli per portare a Torino il collega brasiliano.

Anche Grimaldo del Benfica risulta un profilo buono per il club bianconero così come l’ex giallorosso Emerson Palmieri, classe ’94 del Chelsea un po’ ai margini delle scelte del tecnico Sarri. Il 24enne ha finora collezionato solamente 5 presenze in stagione e potrebbe valutare l’idea di cambiare aria. La Juventus, che lo segue sin dai tempi della sua permanenza nella Capitale, potrebbe tornare prepotentemente all’affondo su di lui in estate.

Più difficile infine l’arrivo di Jordi Alba. Lo spagnolo sta discutendo con il Barcellona il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel 2020. La volotà di proseguire l’avventura con i catalani c’è ma in caso di fumata nera ecco che tornerebbe di attualità una sua partenza.