Calciomercato, da Areola a Rabiot: nasce l’Inter in salsa francese

Dirigenza Inter, Toljan
Piero Ausilio, Javier Zanetti (Getty Images)

La dirigenza dell’Inter sta seguendo diversi giocatori per il prossimo calciomercato, di cui molti di nazionalità francese

L’Inter, dopo l’ottima campagna acquisti effettuata durante l’ultimo calciomercato, vuole rinforzarsi ancora di più. La dirigenza, che probabilmente si arricchirà dell’ex direttore generale e amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, sta lavorando sui prossimi colpi di mercato. Sul taccuino di Piero Ausilio sono finiti diversi nomi che potrebbero puntellare la formazione di Luciano Spalletti e molti sono di nazionalità transalpina. La Francia da qualche anno sta sfornando numerosi talenti di spessore e non a caso è riuscita a conquistare la Coppa del Mondo grazie anche al contributo di giovani giocatori con un’età media di circa 25 anni.

Rabiot
Adrien Rabiot (Getty Images)

Tutte le news sul calciomercato nerazzurro: CLICCA QUI!

Calciomercato Inter: quanti talenti francesi sulla lista della spesa nerazzurra

L’Inter sta seguendo da vicino molti talenti francesi, profili interessanti che possono rappresentare rinforzi di lusso. Il primo nome è quello del centrocampista in scadenza con il Paris Saint-Germain, Adrien Rabiot. Profilo che fa gola a molte società quello del giovane centrocampista, soprattutto perché a parametro zero, ma su di lui ci sono anche Juventus e Barcellona, e quest’ultima sembra avere già un accordo con il giocatore. Altro francese in scadenza che l’Inter sta monitorando è Anthony Martial, esterno del Manchester United che potrebbe lasciare l’Inghilterra tra gennaio e la prossima estate. Per l’ex Monaco si potrebbe profilare la possibilità di uno scambio con Ivan Perisic, giocatore che piace molto al tecnico dei Red Devils Josè Mourinho. Nella lista della spesa nerazzurra sono finiti anche altri calciatori transalpini come il centrocampista offensivo del Lione Houssem Aouar, l’estremo difensore del Paris Saint Germain Alphonse Areola e il giovanissimo difensore del Tolosa Jean-Clair Todibo. Nonostante la giovane età questi giocatori sono riusciti a mettersi in mostra nel campionato francese e per poterli strappare alle rispettive società, l’Inter dovrà effettuare delle trattative si basi economiche importanti.

Marco Spartà