Calciomercato, Milan: idea Fabinho, come può utilizzarlo Gattuso

Fabinho Milan
Fabinho (Getty Images)

Il Milan, considerati anche i diversi infortuni, sta pensando di rinforzare il centrocampo. L’ultimo nome apparso sul taccuino rossonero sembra essere quello di Fabinho del Liverpool

Il Milan, nonostante il KO contro la Juventus, ha mantenuto la quinta posizione che al termine della stagione potrebbe valere la qualificazione alla prossima Europa League. L’obiettivo della società rossonera è quello di centrare nuovamente l’Europa e crescere in questi anni per tornare ai fasti del passato, quando il Milan era su tetto del Mondo. Costruire, però, una formazione in grado di eccellere sia in Italia che nelle competizioni continentali non è facile e per questo stanno lavorando i due dirigenti Maldini e Leonardo. I due ex giocatori ed ora dirigenti del Milan stanno cercando i nomi giusti da mettere a disposizione del tecnico Gennaro Gattuso e tra questi sembra essere spuntato quello del centrocampista del Liverpool Fabinho. Un grande nome che potrebbe sicuramente far comodo alla formazione milanese.

Tutte le news di giornata: CLICCA QUI!

Calciomercato, Milan: si pensa a Fabinho per il centrocampo

Il Milan sicuramente interverrà durante il calciomercato invernale, considerato anche i diversi infortuni in squadra. L’infermeria rossonera in questo avvio di stagione si è riempita e ai box sono fermi Bonaventura, Musacchio, Caldara e Biglia, i quali hanno rimediato un lungo stop, a cui si aggiungo Calabria e Romagnoli che dovrebbero recuperare entro la fine del mese. Centrocampo e difesa sono in emergenza e proprio in questi reparti probabilmente arriveranno i rinforzi maggiori. Tra i nomi presenti sulla lista di Leonardo sembra che sia apparso quello del brasiliano Fabinho che sta ritrovando spazio nel Liverpool. Il giocatore è arrivato in Inghilterra nel 2017 dal Monaco per una cifra di circa 45 milioni e non ha avuto un inizio di stagione semplice. Il brasiliano è rimasto in panchina nelle prime 8 gare di Premier League, senza giocare nemmeno un minuto. L’operazione non è semplice, dato il costo del cartellino del giocatore è rimasto quasi invariato, 40 milioni di euro. Il Milan però ci spera e sogna un centrocampo stellare, dato che il giocatore classe 1993 ha dichiarato in una recente intervista alla redazione inglese di Sky Sport di non essersi ancora adattato completamente al campionato inglese.

Centrocampo Milan: muscoli e una buona base di tecnica con Fabinho

Il Milan acquistando Fabinho e recuperando i tanti infortunati potrebbe disporre di un centrocampo di ferro. Molti sono i centrocampisti di Gattuso dotati di un fisico roccioso che possono rappresentare un problema per gli avversari. Immaginare Fabinho sulla linea mediana rossonera non sarebbe difficile, con Bakayoko che probabilmente rientrerebbe al Chelsea. Se Gattuso dovesse tornare a giocare con 3 centrocampisti Fabinho potrebbe andare davanti la difesa dietro Bonaventura e Kessie. Una volta rientrato Biglia invece il brasiliano potrebbe giocare al fianco di Bonaventura o Kessie e cercare di impostare la manovra. Se il tecnico dovesse optare per il 4-4-2 con Cutrone ed Higuain in avanti, il brasiliano si sistemerebbe centralmente al fianco di Kessie o Bonaventura.

Marco Spartà