Calciomercato Roma, Pallotta ha un debole per Pellegrini: ecco perché

Pellegrini
Lorenzo Pellegrini (Getty Images)

Charlie Stillitano, amico del presidente della Roma James Pallotta, ha parlato anche di Lorenzo Pellegrini. Ecco la situazione del centrocampista giallorosso

“Ho visto Pallotta due settimane fa. Mi è sembrato deluso, molto deluso. Forse pensava che dopo la scorsa stagione trovare ricavi fosse più facile (ride, ndr). No, scherzo. Però è un po’ perplesso, non so cosa possa fare. Gli ho detto: ‘Jin, il progetto è buono, hai giovani bravi. Penso a Kluivert, Under, Schick mi piace molto, e poi quel Lorenzo Pellegrini…”. Charlie Stillitano, amico di James Pallotta, ha parlato così della gestione del presidente della Roma ai microfoni del ‘Corriere dello Sport’. Tra i vari spunti offerti dall’avvocato italoamericano vi è quello relativo al capitolo calciomercato. Con l’ultima frase riguardante Pellegrini, Stillitano ha infatti confermato come il numero uno giallorosso straveda per il 22enne.

Le notizie di giornata: CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, rinnovo Pellegrini: la situazione

Lorenzo Pellegrini è un grande pupillo del presidente Pallotta, che è rimasto stregato dal rendimento offerto dal centrocampista negli ultimi mesi. Il classe 1996 ha un contratto in scadenza nel 2022, ma a spaventare la dirigenza è la clausola rescissoria di 30 milioni di euro. L’obiettivo di Monchi e del suo staff è dunque quello di rinnovare al più presto l’ex Sassuolo eliminando l’attuale clausola. Il principale ostacolo sul nuovo contratto è rappresentato dall’alto ingaggio percepito dal giocatore, che si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro. Inoltre, nonostante abbia già dichiarato di voler proseguire la propria avventura con la Roma il 22enne ha molto mercato sia in Italia che all’estero. Si attendono ulteriori sviluppi.