Calciomercato Roma
Chiesa ©Getty Images

Stephan El Shaarawy, attaccante esterno della Roma, potrebbe diventare un obiettivo di calciomercato della Fiorentina, in caso di partenza di Federico Chiesa.

La Fiorentina aprirà la dodicesima giornata di Serie A nel friday match contro il Frosinone allo stadio Benito Stirpe. I Viola sono molto vicini alla zona Europa che attualmente dista solo due punti e già durante questo turno potrebbero agguantare il sesto posto, attualmente occupato dal Sassuolo. L’obiettivo della società toscana è quello di conquistare un pass per le prossime competizioni europee, a cui non prende parte da due stagioni. La dirigenza oltre a tener d’occhio il rendimento della squadra di mister Stefano Pioli sta valutando il calciomercato sia in entrata che in uscita. La trattativa più importante è sicuramente quella per l’esterno Federico Chiesa su cui sono finite diverse società. Se la giovane ala decidesse di lasciare Firenze per approdare in un grande club, i Viola dovranno trovare un valido sostituto per l’attacco.

Calciomercato Roma: El Shaarawy in pole

El Shaarawy (Getty Images)

Federico Chiesa sembra essere divenuto l’oggetto del desiderio di molte società che sono pronte a far follie per strapparlo alla Fiorentina. Si parla di un affare di circa 60/70 milioni che finirebbero nelle casse della società dei Della Valle, che dovrà reinvestire per non indebolire il reparto offensivo della rosa. L’ipotesi di un addio di Chiesa si fa sempre più strada e la dirigenza sta già sondando il terreno per trovare il giusto rimpiazzo. Pioli ha già a disposizione Mirallas e Pjaca, ma sembra che un altro rinforzo, in caso di partenza di Chiesa, sia necessario. Il sostituto più appetibile per il direttore generale dei Gigliati Pantaleo Corvino è l’esterno della Roma Stephan El Shaarawy, già cercato in passato. Il Faraone è attualmente in fase di trattativa con i giallorossi per il rinnovo del contratto –in scadenza nel 2020- ma i toscani tengono d’occhio la situazione. Il valore del cartellino dell’esterno italiano è di circa 15-20 milioni di euro e non si esclude la possibilità di uno scambio non alla pari fra le due società, con i giallorossi che dovrebbero anche aggiungere un ingente conguaglio economico.