Le parole dell’ex commissario straordinario, Roberto Fabbricini, fanno discutere, soprattutto per la critica ad Alessandro Costacurta.

Roberto Fabbricini non è più al comando della FIGC. L’ex commissario straordinario, destituito il 22 Ottobre con l’arrivo di Gabriele Gravina, ha parlato oggi al Foglio Sportivo della scelta della guida tecnica, affidata a Roberto Mancini: “Costacurta ha preso questa decisione. Lui non voleva che la gente ci ridesse dietro, aveva pensato ad Ancelotti, Mancini e Di Biagio. Io gli consigliai anche di puntare su allenatori di Serie A, ad esempio Giampaolo o Gasperini, oppure Claudio Ranieri“.