Steven Zhang (Getty Images)

Il rampollo, figlio di Zhang Jindong, è diventato in mattinata il nuovo numero 1 della squadra nerazzurra.

Il nuovo corso dell’Inter è ufficialmente iniziato. Steven Zhang è il nuovo presidente della squadra nerazzurra. L’ha reso noto il club milanese sui suoi profili social e sul suo sito, il rampollo del gruppo Suning prende le redini della Beneamata. Zhang è il ventunesimo patron della storia della squadra meneghina succedendo ad Erick Thohir, che al momento detiene soltanto una quota di minoranza all’interno dell’asset societario.

Inter, chi è Steven Zhang, il nuovo presidente

Steven Zhang e Javier Zanetti (Getty Images)

Diventato subito idolo dei tifosi per le sue reazioni quasi da ultras ai gol dell’Inter, Steven Zhang è il nuovo e giovanissimo presidente dei nerazzurri. Classe 1991, Steven è figlio di Zhang Jindong, proprietario della squadra e a capo del gruppo Suning. Zhang Jindong è fra i 100 uomini più ricchi al mondo e ha rilevato la maggioranza dell’Inter nell’estate del 2016. Steven Zhang, ormai milanese di adozione, è il simbolo della presenza della società all’interno dello spogliatoio e del mondo Inter, dopo le rare apparizioni di Thohir. Laureato in Scienze dell’Economia, Zhang è diventato poco più che ventenne, ambasciatore del gruppo Suning. Nella città meneghina, il suo quartier generale si trova in Brera, quartiere della città lombarda, dove abita e ha il suo ufficio, oltre ovviamente alla sede di Corso Vittorio Emanuele.

Giorgio Trobbiani