Guardiola ©Getty Images

TORINO – Guardiola in Italia non è impossibile. Come ammesso dal tecnico in occasione del Festival dello Sport (“Io in Italia? Perché no… Non avrei mai immaginato di allenare in Germania e sono finito veramente in Bundesliga. L’Italia resta un’opzione, conosco la lingua e si mangia molto bene… quindi perché no?”), c’è una porta aperta per sbarcare in Serie A al termine del mandato col City.

Guardiola Juventus, sogno per la prossima estate

Se dovesse fallire l’assalto alla Champions anche quest’anno, non è da escludere che possa ambire alla panchina della Juventus nella prossima stagione. D’altro canto il discorso vale anche per Allegri e l’ambizione di Agnelli potrebbe spingersi oltre dopo il clamoroso affare Ronaldo. Dunque, scenari decisamente aperti per un affare che, conti alla mano, non sarebbe impossibile. E Guardiola avrebbe l’occasione anche di allenare Ronaldo…