Benatia Marsiglia
Benatia © Getty Images

Benatia e Rugani potrebbero lasciare la Juventus a fine stagione. I due calciatori bianconeri, poco impiegati da Allegri, stanno ancora discutendo il rinnovo contrattuale così come il terzino brasiliano Alex Sandro che vuole più soldi.

Daniele Rugani e Medhi Benatia potrebbero lasciare a fine stagione la Juventus. I due centrali bianconeri hanno trovato fin qui un minutaggio ridotto: così la società bianconera potrebbe pensare ad una mini-rivoluzione nel pacchetto arretrato. Nella sessione estiva di calciomercato il Chelsea ci ha provato seriamente per l’ex Empoli con l’allenatore dei Blues, Maurizio Sarri, che lo ha lanciato in Serie A proprio durante l’esperienza con il club toscano. Su Benatia, invece, ci sarebbe sempre il forte interessamento del Marsiglia con il tecnico Rudi Garcia che lo ha seguito molto in passato dopo averlo allenato ai tempi di Roma. La situazione rinnovi per i due difensori della Juventus è in stand-by con la società bianconera intenta prima a risolvere altri problemi di natura extra-calcistica. Proprio nella giornata di ieri il centrale marocchino ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Jtv: “Sto bene fisicamente. Sto giocando meno rispetto all’anno scorso, ma cerco sempre di farmi trovare pronto e dare il massimo. Tutti vorrebbero giocare sempre e dispiace stare fuori per un po’ di partite. Qui alla Juve abbiamo due squadre dello stesso livello. Bisogna allenarsi bene e rispondere presente quando c’è bisogno”.

Calciomercato Juventus, la situazione di Alex Sandro

Situazione rinnovo da monitorare anche per quanto riguarda il terzino brasiliano della Juve, Alex Sandro, che vuole guadagnare di più rispetto ai quattro milioni offerti dalla società bianconera. Dopo un periodo di flessione nella scorsa stagione l’ex Porto è diventato un elemento imprescindibile nello scacchiere tattico di Allegri. Il laterale bianconero ha trovato la via del gol, infine, nell’ultima gara amichevole del Brasile contro l’Arabia Saudita.