Nicolò Barella (Getty Images)

Nicolò Barella è l’obiettivo numero uno in casa Roma: Monchi prepara l’offensiva per gennaio

Quattro vittorie consecutive per rilanciarsi in campionato e in Champions League. La “nuova” Roma di Di Francesco sa solo vincere. Il definitivo passaggio al 4-2-3-1 ha infatti segnato la svolta in casa giallorossa, con le recenti vittorie ottenute contro Frosinone, Roma, Viktoria Plzen e Empoli. Il nuovo modulo con un centrocampista avanzato sulla trequarti e i due mediani ha però evidenziato la necessità di un nuovo innesto a centrocampo per far rifiatare De Rossi e N’Zonzi. Il profilo ideale individuato da Monchi è quello di Nicolò Barella, uno dei migliori prospetti del calcio italiano.

Calciomercato Roma, Barella nel mirino: Monchi prepara l’offensiva per gennaio

Nicolò Barella (Getty Images)

Il classe 1997 è già alla sua terza stagione in Serie A, dove si è imposto con la maglia del Cagliari. Le sue prestazioni non sono passate inosservate agli occhi dei maggiori club italiani, Roma compresa. Il rischio di un’asta per il giocatore nella prossima sessione estiva di calciomercato si fa sempre più concreto, tanto che la dirigenza giallorossa starebbe pensando di anticipare la concorrenza con un’offerta già a gennaio. Monchi, infatti, potrebbe provare a reinvestire i soldi ottenuti dalla cessione di Strootman (25 milioni bonus esclusi) inserendo anche una contropartita tecnica, che ad oggi è stata individuata in Ante Coric. Il giovane talento croato non ha ancora trovato spazio nella Roma, cosa che potrebbe invece verificarsi nel club rossoblu. L’operazione resta comunque difficile, ma un primo affondo da parte dei giallorossi non è affatto da escludere.

Enrico Pecci