Chiesa ©Getty Images

Stefano Pioli, tecnico della Fiorentina, prova a difendere Federico Chiesa dopo il tuffo che ha regalato il rigore alla squadra viola nella gara contro l’Atalanta. Queste le sue parole a Sky Sport.

Fiorentina, Pioli scagiona Chiesa dopo il tuffo: ‘Non è un cascatore’

“Chiesa e’ cresciuto tanto, ma non e’ uno che casca al primo tocco. Anzi nella dinamica dell’azione la sua scelta e’ stata corretta. Gasperini salutandomi mi ha detto che non c’era il rigore a Milano come non c’era quello di oggi. A Milano ci han dato un rigore per un polpastrello, oggi ce ne hanno dato uno per un contatto”.