Calciomercato 2016
Mino Raiola (Getty Images)

Mino Raiola nuovamente nell’occhio del ciclone. Il noto agente italo-olandese, procuratore tra gli altri di Ibrahimovic, Pogba, Donnarumma e Balotelli, risulterebbe essere indagato dal fisco olandese a causa di alcuni problemi con l’erario. Sotto la lente d’ingrandimento ci sarebbero principalmente i trasferimenti compiuti nel periodo 2014-2017 ed inoltre l’enorme incertezza legata alla reale residenza del procuratore.

Mino Raiola indagato dal fisco olandese: inchiesta in corso

Raiola, intercettato dai colleghi del Fatto quotidiano, ha così risposto commentando l’inchiesta in corso: “Di questi accertamenti fiscali non so assolutamente nulla e di certo non mi preoccupano: ho sempre agito in piena correttezza rispettando le norme di tutti i paesi nei quali abbia lavorato. Non sono cittadino olandese: ho la residenza nel Principato di Monaco e vivo lì. In Olanda non ho alcuna società”.